Android 5.0 Jelly Bean potrebbe arrivare in estate

La nuova versione del sistema operativo Android potrebbe essere rilasciata nel terzo trimestre di quest'anno, in piena estate. Seguendo l'usanza di battezzarli con i nomi di dolci e in ordine alfabetico, dopo Ice Cream Sandwich, è il turno di Jelly Bean (qualcosa come il jelly bean). Il problema è che arriverà quando suo fratello, Android 4.x, non sarà ancora installato. Ritorna il fantasma della frammentazione di Android.

Se potete credere a una fonte anonima raccolta dal quotidiano DigiTimes, la nuova versione di Android, la quinta, dovrebbe essere pubblicato da giugno. In quelle date si tiene la conferenza degli sviluppatori di Google I/O. Sarebbe l'ambiente ideale per il tuo annuncio.

Questo potrebbe spiegare il processo accelerato che alcuni produttori stanno avendo per distribuire l'aggiornamento di Ice Cream Sandwich il prima possibile. Negli ultimi giorni ci sono stati annunci in tal senso da parte di Samsung, Motorola o Sony. HTC rilascerà anche la sua nuova serie X One con Android 4.x. È come se volessero che tutti (se il loro terminale lo consente) abbiano l'ICS prima che nasca il loro fratello.

Ma il problema è che dovranno sbrigarsi. A gennaio, Google ha pubblicato che solo lo 0,6% dei cellulari e dei tablet aveva Android 4.x. Da allora la cifra è aumentata, ma non di molto. Se consulti il sito web sviluppatori Android ufficiali puoi vederlo, Al 1,6 marzo, solo 100 terminali su XNUMX avevano l'ICS.

Se Google proclama con orgoglio che ogni giorno vengono attivati ​​quasi un milione di dispositivi Android, significa che la maggior parte lo sta ancora facendo con versioni del sistema operativo precedenti a Ice Cream Sandwich. Non si tratta più tanto di frammentazione della piattaforma, come denunciano alcuni esperti, è quello la distribuzione delle ultime versioni è molto lenta.

Fino ad ora, solo la famiglia di terminali Nexus, sponsorizzata da Google, ha rilasciato un sistema operativo. Il resto dei produttori ha dovuto aspettare. Inoltre, hanno la mania di personalizzarli con le proprie modifiche. Ciò aumenta il ritardo e spiega gran parte della rabbia degli utenti che vedono come i nuovi terminali abbiano vecchi sistemi operativi. E con Android 5.0 Jelly Bean tutto indica che la stessa cosa accadrà di nuovo.

Via BGR


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti

  1.   macabro suddetto

    Sono stanco delle versioni e dell'unificazione delle versioni di Android, fallo un momento fortunato

    saluti


  2.   Seto suddetto

    Il ritardo non arriva perché i produttori ritardano l'aggiornamento per personalizzare i propri terminali. Il problema è che il ritardo è dovuto alla presentazione dei loro nuovi flagship. Samsung avrebbe potuto benissimo aggiornare l'S2 molti mesi fa, ma l'S3 avrebbe perso quell'aura di presentazione, di novità... Lo stesso HTC con il suo One, e gli altri. Non sono preoccupati per l'utente, sono preoccupati per il loro nuovo prodotto, quella presentazione. Ma ehi, ora che dovremo pagarci l'un l'altro per il nuovo terminal, non cambieremo terminal ogni anno o ogni due. Questo è il grande errore di Android, la sua lastra e sarà fatto con esso perché le cose non cambiano.


  3.   anima suddetto

    Oswaldo: Con Alfredo abbiamo parlato lnmaaregte dei tuoi successi come scrittore e, a parte diversi aneddoti che mi racconta, ti ammira enormemente, mi dice sempre che sei il suo Maestro e sì, posso confermarlo, perché il cambiamento hai generato nell'It è noto. Lo hai incoraggiato molto di più a leggere e ricercare, ha sempre avuto quell'abitudine, ma ora, quella condivisione di ideologie con te e che gli dai l'opportunità di sedersi insieme per distruggere il prossimo libro stai scrivendo, lo eleva come non ne hai idea, ovviamente mi arricchisco con i tuoi commenti e voglio dirti che per diversi anni ho iniziato a scrivere le mie esperienze, da quando Jorge Eduardo, il mio figlio più giovane, è caduto in una droga overdose e nel mio dolore, ho sentito il bisogno di scrivere per sfogarmi. Purtroppo non ho proposto una disciplina con me stessa, per dedicare il vostro tempo e catturare le mie esperienze, che sono tante e quasi tutte dolorose. Ma ehi, io non voglio annoiarti. Un giorno, se mi permetti, mi piacerebbe che tu leggessi un po' quello che ho scritto, in modo che tu mi guidi, essendo il tuo maestro in materia. I miei complimenti per quell'impeto di scrittore, di quella Curiosità che ti commuove, per scrivere i tuoi nuovi libri Ricevi un abbraccio, con tutto il mio affetto e ammirazione Congratulazioni e benedizioni per te, la tua famiglia e i tuoi nuovi progetti (scusa, perché le parole sono senza accento, ma ho una tastiera gringo)


  4.   chopi suddetto

    Jelly Bean non è Android 5.0, prima di inserire post che parlano di qualcosa come queste informazioni ...