Android 7.1.2 porta gli sfondi animati nella finestra di blocco

Sfondi di Google PixelGli sfondi animati, gli sfondi animati, sono presenti su Android da molto tempo. Si tratta di quelli sfondi animati, che sono in movimento e che non sono sempre un'immagine fissa. Tuttavia, con Android 7.1.2 arriverà una novità al sistema operativo, e cioè che possiamo impostarli nella finestra di blocco dello schermo.

Live Wallpapers

Sebbene i Live Wallpapers siano elementi curiosi per personalizzare il nostro smartphone Android, è anche vero che non sono così diffusi perché consumano batteria e risorse dello smartphone. Almeno consumano più dei fondi fissi perché ovviamente sono in movimento. Tuttavia, con batterie di capacità crescente e un'ottimizzazione più importante del consumo energetico, ciò potrebbe non essere così rilevante se vogliamo uno sfondo animato. La cosa divertente è che molte versioni di Android hanno dovuto passare fino all'arrivo di questa funzione.

Sfondi di Google Pixel

Android 7.1.2 e sfondi animati nella finestra di blocco

Ed è che, fino ad ora, Sfondi animati o sfondi animati, potevano essere impostati solo come sfondo del desktop principale. Sai già che quando configuriamo un'immagine come sfondo, ci viene detto se lo vogliamo nella finestra di avvio o anche nella finestra di blocco, che è quella che appare non appena accendiamo lo schermo. Anche. Questo non accade con gli sfondi animati, che possono essere configurati solo nella finestra principale. Finora sarà possibile configurarli nella finestra di blocco. Almeno finché abbiamo Android 7.1.2, perché sarà con questa versione che arriverà questa novità che fino ad ora non era stata presente in Android.

Google Assistant
Articolo correlato:
Google Assistant arriverà su Nexus 5X e Nexus 6P, anche in Spagna?

Quindi, è l'ennesima novità che si aggiunge a quella che riteniamo probabile, ovvero che l'assistente intelligente Google Assistant arriva su Nexus 6P e Nexus 5X, ovviamente questo solo su questi ultimi due smartphone.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.