Chi lancerà il primo cellulare con una fotocamera sotto lo schermo, Samsung o Huawei?

sensore della fotocameraQuesto stesso fine settimana abbiamo trovato nuove immagini dello schermo di quello che sarebbe il primo smartphone con la fotocamera situata appena sotto il display. Il Samsung Galaxy A8s si preannuncia essere il primo telefono cellulare sul mercato ad arrivare nei negozi con questa tecnologia, purché Huawei non andate avanti con uno smartphone che nasconderebbe anche la fotocamera frontale del terminale sotto lo schermo in modo da aumentare il rapporto tra pannello e scocca evitando l'odiato notch.

Dopo aver anticipato che il nuovo mid-range Samsung  indica cosa potrebbe essere il primo cellulare ad avere una fotocamera integrata nello schermo, senza essere incollata al bordo superiore, Huawei ha contrattaccato con l'annuncio di un telefono che, appunto, includerebbe questa tecnologia. Samsung chiama questo sistema Schermo Infinity-O, e ha un foro in uno degli angoli dove sarebbe alloggiato il sensore frontale.

Prima di poter sapere come funzionerebbe il sistema utilizzato dall'azienda coreana, sembra che Huaweiè pronto a svelare un telefono con questa stessa tecnologia in un solo mese. Lo si intuisce nella seguente immagine stampa dove si intuisce un nuovo smartphone a tutto schermo che mostra uno schermo con un piccolo ritaglio sul davanti simile a quello che abbiamo visto nel Samsung Galaxy A8s.

Huawei-Nova-4-teaser

La guerra per le telecamere sotto lo schermo

Ovviamente, ciò che avanza questa immagine pubblicata da Huawei è una tecnologia di visualizzazione molto simile a quella mostrata da Samsung sul suo schermo 'Inifity-O'. Le informazioni che circondano questa perdita dicono anche che potrebbe essere introdotta con la serie Nova di Huawei, ovvero con il Huawei Nova 4che dovrebbe essere presentato ufficialmente entro la fine dell'anno.

Ora il mistero è sapere se Samsung lancerà anche il Samsung Galaxy A8s, presumibilmente con protagonista anche un sensore della fotocamera sotto lo schermo, a dicembre. Al momento nessuno dei due telefoni ha una data di presentazione ufficiale, ma è prevedibile che prima del 2019 saranno stati presentati. Tuttavia, con la vicinanza del CES di Las Vegas, potremmo anche pensare che entrambi i marchi, sia Samsung che Huawei, preferirebbero aspettare l'evento tecnologico per mostrare la loro nuova tecnologia in un ambiente più appropriato.

Seguiremo da vicino le informazioni di entrambi i produttori riguardo ai loro nuovi terminali.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.