L'LG G4 è ufficiale: ottimo design e caratteristiche tecniche

Custodia LG G4El LG G4 è qui. Dopo tante indiscrezioni e pubblicazioni ufficiali in merito a come sarebbe il nuovo smartphone di punta dell'azienda, possiamo finalmente parlare dei dati ufficiali di questo smartphone. Il suo grande design e le caratteristiche tecniche di alto livello lo rendono il grande rivale del Samsung Galaxy S6 e dell'iPhone 6.

Design di alto livello

LG sapeva che quest'anno sarebbe stato molto difficile con uno smartphone come l'LG G3, perché sia ​​l'iPhone 6 che il Samsung Galaxy S6 hanno messo in chiaro che il 2015 sarà l'anno in cui il design degli smartphone diventerà mainstream. . Tuttavia, LG è riuscita a cambiare direzione e lanciare uno smartphone con un design che si distingue molto per il suo involucro in pelle fatto a mano. Questa custodia ha un processo di concia al vegetale, un processo in cui viene colorata anche la pelle, e questo ci lascia in totale sei versioni dello smartphone con questa custodia: quella marrone che avevamo già visto, un classico nero, azzurro, giallo , beige e rosso granato. LG non ha voluto imitare Apple con l'alluminio o Samsung con il vetro, e ha preferito optare per una pelle di alta qualità, qualcosa che attirerà senza dubbio molta attenzione da quegli utenti che cercano un ottimo design ma che sono stanchi del stesso anno dopo anno. A proposito, va anche notato che ci saranno tre versioni con un involucro più essenziale, con un design tridimensionale nei colori: argento, oro e grigio scuro.

LG G4

smartphone curvo

Continuando con la progettazione di LG G4 Va anche notato che sarà curvo. Non tanto quanto l'LG G Flex 2 o qualsiasi altro smartphone con schermo curvo che abbiamo visto sul mercato. Questa leggera curva dello smartphone lo rende facile da usare, viste le sue grandi dimensioni, ed è molto utile per evitare un colpo critico quando si colpisce il terreno in una caduta a faccia in giù. Certo, è ancora un elemento che gli conferisce un aspetto visivo molto suggestivo.

Ottima fotocamera

Lasciandoci alle spalle il design, ciò che più cattura la nostra attenzione nel LG G4 è la fotocamera. Non a caso, è uno degli elementi principali che portano gli utenti a decidere tra uno smartphone e l'altro. In questo caso troviamo una fotocamera con sensore da 16 megapixel, cosa non così strana all'interno di quelli che sono i flagship. Tuttavia, l'apertura dell'obiettivo di F/1.8 è più notevole, che riesce a catturare il 20% di luce in più rispetto alla fotocamera dell'LG G3. La luce è ciò che alla fine determina la qualità di una fotografia, quindi in questo caso parliamo di un miglioramento notevolmente importante per questo smartphone. Tuttavia, la cosa più notevole ha a che fare con le opzioni fornite all'utente, che potrebbe essere responsabile della selezione della velocità dell'otturatore, dell'ISO, della messa a fuoco, della compensazione dell'esposizione e del bilanciamento del bianco e che avrà l'opportunità di archiviare le foto in RAW per essere in grado di apportare modifiche successive alle foto in sviluppo digitale. La fotocamera frontale, invece, è da otto megapixel, con un'apertura di F/2.0, che ci permetterà di catturare selfie di buona qualità.

Per quanto riguarda la videocamera, troviamo una fotocamera in grado di registrare in 4K, seppur con stabilizzatore ottico d'immagine 2.0, con un angolo di stabilizzazione maggiore, e con un asse aggiuntivo in cui muovere la fotocamera per aumentare detta stabilizzazione.

LG G4

Un display a livello di LG

Essere uno dei più grandi produttori di schermi al mondo rende sempre gli schermi che installi sui tuoi dispositivi anche uno dei migliori. In caso di LG G4 troviamo un display da 5,5 pollici, leggermente curvo, e con una risoluzione Quad HD di 2.560 x 1.440 pixel. Si tratta di uno schermo LCD IPS, quindi ci ricorda molto lo schermo dell'iPhone, schermo che d'altronde è anche considerato uno dei migliori sul mercato. Forse la sua dimensione è ciò che ci sorprende di più, poiché supera quella del Samsung Galaxy S6 ed è uguale a quella dell'iPhone 6 Plus, che è forse il suo rivale più diretto. La cosa migliore è che quella leggera curva sullo schermo ridurrebbe le dimensioni complessive dello smartphone in altezza e lo renderebbe più comodo da usare.

LG G4

Specifiche tecniche

A tutto quanto sopra sarebbe necessario aggiungere alcune specifiche tecniche tipiche di un flagship. Non poteva mancare quella che è già diventata la memoria RAM standard in qualsiasi smartphone di fascia alta, con un'unità da 3 GB. Nel frattempo, la memoria interna va a 32 GB, espandibile, sì, tramite una scheda microSD. La sua batteria sarà da 3.000 mAh e può essere facilmente sostituita, semplicemente rimuovendo la cover posteriore, una caratteristica che è stata rimossa sul Samsung Galaxy S6. Ma il più rilevante di tutti ha a che fare con il processore, sul quale l'azienda non ha voluto porre molta enfasi. Stiamo parlando del Qualcomm Snapdragon 808, una versione inferiore del Qualcomm Snapdragon 810, che ha sei core, invece di otto core. L'azienda avrà cercato di ottimizzarlo al massimo per un buon funzionamento e prestazioni, ma è difficile competere con un processore di livello superiore. Ovviamente il grosso problema del Qualcomm Snapdragon 810 è che l'alta temperatura che raggiunge fa sì che i produttori debbano usarlo a metà gas, quindi alla fine un processore senza problemi che possa essere utilizzato al massimo delle prestazioni e che consumi meno energia. Comunque sia, LG non è stata divertita dai problemi del Qualcomm Snapdragon 810. A parte questo, viene fornito con Android 5.1 Lollipop, con un'interfaccia personalizzata da LG e completamente rinnovata, oltre a Bluetooth, WiFi e 4G.

LG G4

Prezzo e disponibilità

Non sappiamo ancora esattamente quando il nuovo arriverà sul mercato europeo LG G4. Sebbene sia già stato confermato che sarà disponibile domani in Corea del Sud, è prevedibile che presto lo avremo anche in Spagna. Il suo prezzo non è stato ancora confermato e si dice che sarà ufficialmente confermato in ogni mercato. Anche così, ieri potevamo già sapere qualcosa sul prezzo, sapendo che la versione con custodia in pelle sarà leggermente più costosa, ma la versione più semplice avrà un prezzo anche leggermente inferiore rispetto al Samsung Galaxy S6.

Aggiornamento: la stampa europea afferma che il prezzo sarà di 649 euro per la versione base e 699 euro per la versione con custodia in pelle.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti

  1.   anonimo suddetto

    (È molto utile per evitare di essere colpiti in modo critico quando si colpisce il terreno in una caduta prona.) ???? Utile? Nel paese della pressione d'urto in caduta, quella curvatura è peggiore se cade a testa in giù, poiché invece di colpire con forza in un punto, colpirebbe con forza in due punti, il che è peggio quando il vetro regge un forte impatto ... e se ne parliamo nel caso succeda qualcosa alla batteria bisogna togliere la pelle e poi la carcassa... e sicuramente la pelle non è la stessa di quando veniva prodotta in catena.... Comunque LG, continua così scendi come un iPhone


  2.   anonimo suddetto

    L'LG G4, ha la radio FM ?????