7 funzionalità che mancano a WhatsApp

Copertina con logo WhatsAppWhatsApp è l'applicazione più utilizzata per comunicare in Spagna. Tuttavia, la verità è che l'app ha ancora bisogno di molti miglioramenti e ha ancora bisogno di molte novità per arrivare. Non è che le persone di WhatsApp leggano molto l'Aiuto Android, ma da qui proporremo 7 nuove funzionalità per WhatsApp che dovrebbero raggiungere l'app e che organizzeremo in ordine di probabilità.

1.- Per poter caricare GIF

Le GIF non possono essere caricate su WhatsApp. È incredibile che sia così, ma è così. I video possono essere inviati. E anche le app che inviano GIF, quando le usiamo in WhatsApp quello che fanno davvero è inviare un video. Questo dovrebbe essere risolto, perché le GIF sono molto utilizzate nel mondo dei social network e dovrebbe essere possibile inviare una GIF su WhatsApp. Anche questo potrebbe non essere troppo lontano.

2.- Menziona un utente

Questa funzione probabilmente arriverà. Stiamo parlando di menzioni in stile Twitter. Poter scrivere il nome di un utente e farlo apparire sullo schermo, accanto al messaggio che gli inviamo, e che appaia una notifica sul suo cellulare, anche quando ha silenziato il gruppo. Sarebbe una grande novità, e non sarebbe insolito che arrivasse soprattutto ora che hanno incluso la possibilità di citare messaggi, qualcosa di abbastanza simile.

3.- Sondaggi

Un'altra caratteristica che sarebbe molto utile per i gruppi. Dove ci incontreremo? Cosa ti regaliamo? Dove stiamo andando in viaggio? E tutti gli utenti del gruppo possono votare per la loro opzione preferita. Un ottimo modo per trovare una risposta in gruppo e in modo semplice. Potresti scoprire quanti utenti hanno già risposto e chi deve ancora rispondere. Non ho idea del perché questo non sia già integrato in Instagram.

Copertina con logo WhatsApp

4.- Micropagamenti tra utenti

Yapp Money dice addio. L'applicazione di pagamento tra utenti che è stata lanciata in una collaborazione tra laCaixa, Santander e Telefónica, ha annunciato la chiusura. Ci sono ancora opzioni, come Twyp. Ma la verità è che la grande novità sarebbe che i micropagamenti tra utenti arriverebbero in un'app come WhatsApp. È già possibile con Facebook Messenger negli Stati Uniti. Ma avrebbe molto di più in arrivo in Spagna con un'app come WhatsApp e sarebbe utilizzato da molti utenti nel nostro paese. In effetti, sarebbe qualcosa che alle banche non piacerebbe affatto.

5.- Dì addio a un gruppo

Parleremo di qualcosa che è molto più improbabile che accada, ma dovrebbe essere fantastico secondo me. Puoi cacciare le persone dai gruppi, ma sarebbe fantastico se quella persona avesse l'opportunità di inviare un ultimo messaggio di addio al gruppo. Dopotutto, è la cosa più giusta, no? Ok, ti ​​hanno cacciato, ma almeno è bene avere la possibilità di rispondere per poter dare una risposta.

6.- API

Infine, WhatsApp dovrebbe lanciare qualcosa come un'API in modo che diversi sviluppatori possano integrare le loro funzioni all'interno dell'applicazione. Ciò significa che applicazioni come AirBnB potrebbero dare la possibilità di condividere i propri appartamenti tramite WhatsApp in modo semplice e integrarlo perfettamente in modo che questi vengano mostrati nell'app. Ovviamente, per questo, Facebook dovrebbe fare un ottimo lavoro. Il grosso problema è che mentre WhatsApp in paesi come la Spagna ha un'incredibile rilevanza, negli Stati Uniti non succede così. Gli SMS sono ancora molto importanti negli Stati Uniti, così come Facebook Messenger. Lì WhatsApp non è così rilevante, quindi Facebook non gli dà la stessa rilevanza che gli diamo in Spagna. Speriamo che le cose cambino e che nel tempo arrivino novità più importanti sull'app così usata in Spagna.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento

  1.   Josete suddetto

    Aggiungo il fatto che quando ricevi un messaggio per essere incluso in una lista di distribuzione, sai che arriva davvero a te perché fai parte di quella lista e non pensi che l'abbiano inviato solo a te.

    Si eviteranno anche molte risposte inutili all'emittente...