Samsung Galaxy Note 7, il cellulare con lo schermo migliore al mondo

Samsung Galaxy Note 7 BluCome ci si poteva aspettare, il Samsung Galaxy Note 7 è stato considerato il cellulare con il miglior schermo al mondo. Potremmo aspettarcelo perché ogni flagship Samsung ottiene questo titolo, e non sarebbe stato da meno nel caso del Galaxy Note 7, un cellulare che si distingue ogni anno anche per il suo schermo di alta qualità. In questo caso, DisplayMate ha trovato alcune caratteristiche davvero notevoli in questo fantastico smartphone Samsung.

Uno schermo più luminoso

Sebbene ovviamente il fatto di avere la tecnologia AMOLED e una risoluzione Quad HD siano stati fattori molto rilevanti per considerare questo schermo come il migliore al mondo degli smartphone, anche il livello di luminosità in grado di raggiungere lo smartphone è qualcosa di molto rilevante. Il suo schermo raggiunge un livello di luminosità di 1.048 nit, superando il livello del Samsung Galaxy S200 Edge di quasi 7 nit. Uno schermo più luminoso ci offrirà la possibilità di utilizzare più facilmente lo smartphone in strada con la luce diretta del sole.

Samsung Galaxy Note 7 Blu Ufficiale

Sebbene non si tratti solo di questo miglioramento, lo smartphone è anche uno dei primi a darci la possibilità di visualizzare video in HDR, video in alta gamma dinamica, che ci darà la possibilità di vedere livelli di luce più scuri e più luminosi al momento .

Infine, evidenziano anche il fatto che lo smartphone ha un doppio sensore di luce ambientale, che offre al cellulare la possibilità di rilevare meglio il livello di luce intorno a noi, un'altra caratteristica davvero vantaggiosa per gli utenti.

In ogni caso, quello che ci aspettavamo da questo cellulare, che tornerà ad essere lo smartphone con il miglior schermo sul mercato, come accade ogni anno con ogni nuovo flagship dell'azienda. È il nuovo Samsung Galaxy Note 7 e sembra che si stia preparando a superare persino i livelli di vendita del Samsung Galaxy S7, un cellulare che è stato un bestseller mondiale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.