Il Samsung Galaxy S10 potrebbe avere uno schermo audio

Samsung cambia il suo programma di lancioSamsung Sta ancora lavorando per le sue prossime grandi uscite. Mentre il Galaxy Note 9 sarà un terminale più classico, il Galaxy S10 Potrebbe essere una vera rivoluzione per l'azienda coreana, come suggerisce l'ultimo rapporto sul suo schermo sonoro.

Samsung Galaxy S10 con schermo sonoro: un futuro con tanti cambiamenti

Samsung è disposto a convertire il Samsung Galaxy S10 in uno dei grandi successi del prossimo anno 2019. Il suo lancio anticipato si unirebbe all'utilizzo di nuove tecnologie che gli permetterebbero di distinguersi tra il grande pubblico, facendo del nuovo dispositivo una delle punte di diamante del settore nel prossimo corso. Tra le nuove tecnologie che avrà il Galaxy S10, conoscevamo già la sensore di impronte digitali sotto lo schermo, a cui ora si affianca una nuova tecnologia ad ultrasuoni.

galaxy s10 con schermo sonoro

E in cosa consiste questa nuova tecnologia? Sotto il nome di Suono sul display, l'idea è che le vibrazioni che causano il suono vengano trasmesse attraverso lo schermo OLED invece dei tradizionali altoparlanti. Di conseguenza, le cornici del dispositivo possono essere ulteriormente ridotte e offrono comunque un'ottima qualità del suono. Un modo per continuare a spingere il limite degli schermi senza cornice senza ricorrere a trucchi come una tacca.

La tecnologia non è nuova. LGAd esempio, lo usi già in alcuni moderni televisori OLED e potresti considerare di fare il salto con il tuo prossimo LG G8 ThinQ. Tuttavia, entrambe le società coreane sono state superate da un'azienda cinese.

Vivo Nex: la prova che gli schermi sonori funzionano

Ieri il nuovo Vivo Nex, una versione finale per la vendita sul mercato del concetto Vivo Apex. Sia questa versione che il modello premium, il Vivo Nex S, avere una tecnologia audio sullo schermo chiamata Trasmissione audio dello schermo, che posiziona tutti i sensori sotto il pannello OLED da 6 pollici.

prezzi vivo nex

Inoltre, nella versione top di gamma, il Vivo Nex S dispone anche di un sensore di impronte digitali sotto lo schermo. Non è disponibile nell'intera metà inferiore come ha mostrato il Vivo Apex, ma è senza dubbio una tecnologia impressionante. Con questi due elementi, Vivo è più avanti di Samsung nell'implementare queste nuove tecnologie. Tuttavia, l'azienda cinese al momento offre il dispositivo solo nel suo paese, mentre Samsung potresti avere l'opportunità di essere il "primo" nel mercato internazionale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento

  1.   miguel angelo martinez suddetto

    Non so se prenderanno un ostia, hanno molti utenti arrabbiati per Bixby, ma dai, non mi interessa