Samsung Galaxy S8 appare in argento e rosa con pulsante per Bixby

El Samsung Galaxy S8 Sarà uno dei grandi smartphone di quest'anno 2017. Lo smartphone avrà caratteristiche di alto livello e si contenderà ancora una volta il titolo di miglior cellulare dell'anno. Ora arrivano più dati dal terminale, ad esempio che sarà disponibile nei colori argento e rosa e che avrà un pulsante per l'assistente intelligente Bixby.

Samsung Galaxy S8 argento e rosa

Ogni giorno che passa è un giorno in cui abbiamo nuove informazioni sul Samsung Galaxy S8. Nello specifico, ora cominciamo a sapere qualcosa in più sui colori. In una nuova immagine compaiono due dei colori in cui arriverà il cellulare, l'argento e il rosa. Quindi, avremo un colore che è un classico nel mondo degli smartphone e un altro colore che attirerà più attenzione. Tuttavia, va detto che non solo vedremo il cellulare in queste due colorazioni, ma arriverà anche in più colorazioni. Tra i colori classici che abbiamo visto nel Samsung Galaxy dovrebbero figurare il bianco e nero, forse il blu scuro, ed eventualmente una versione in oro. Ovviamente non possiamo escludere una versione verde smeraldo. E avremmo la possibilità che quest'anno Samsung ci abbia sorpreso con un colore che non abbiamo mai visto prima, come già successo con Coral Blue.

Samsung Galaxy S8 Bixby

Pulsante dedicato a Bixby

Se si chiamerà Bixby, Samsung Ciao, o se avrà un altro nome, è qualcosa che ancora non sappiamo, ma quello che abbiamo molto chiaro è che lo smartphone avrà un assistente intelligente. Questo assistente, a quanto pare, avrà un pulsante dedicato, che sarà particolarmente utile per attivarlo. Premendo questo pulsante, il cellulare inizierà ad ascoltarci e saremo in grado di dare ordini per eseguire azioni. Probabilmente è fatto in modo che non dobbiamo nemmeno accendere lo schermo, ma che possiamo accedere direttamente a detto assistente. In entrambi i casi, l'utilità del pulsante dipenderà direttamente dall'utilità dell'assistente intelligente. Se è davvero utile, potrebbe avere molto successo. Ma se Siri, Google Now o la stessa S Voice sono stati fino ad ora, troveremo un altro assistente che fallisce.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.