Il Samsung Galaxy S8 potrebbe diventare un computer

Samsung Galaxy S8 ContinuumEl Samsung Galaxy S8 sarà uno degli smartphone del prossimo anno. E speriamo che abbia caratteristiche davvero innovative rispetto alle versioni degli anni precedenti, perché in fondo è la cosa logica nei cellulari di nuova generazione. Il Samsung Galaxy S8 potrebbe trasformarsi in un computer.

Uno smartphone o un computer?

Sappiamo già che i telefoni cellulari stanno diventando sempre più avanzati. In molti casi è stato detto che un cellulare è un computer in miniatura. Beh, in realtà lo è. Abbiamo quasi gli stessi componenti. In effetti, oggi abbiamo anche cellulari che hanno memorie RAM e processori ad altissima capacità in grado di eseguire compiti così complessi come modificare le foto in Photoshop. Ovviamente non abbiamo uno schermo, una tastiera o un mouse con cui trasformare un cellulare in un computer. È davvero necessario? Molte volte è stato detto che non è così necessario che uno smartphone sia come un computer. Ma la verità è che averlo come opzione è sempre una buona cosa.

Samsung Galaxy S8 Continuum

Samsung Galaxy S8

Potrebbe essere proprio questa una delle novità del Samsung Galaxy S8, ed è che lo smartphone potrebbe diventare un computer. È una funzione che abbiamo già visto sui cellulari Windows di fascia alta. Possiamo usare la presa USB di tipo C per connettere il tuo smartphone a un monitor, una tastiera e un mouse, utilizzando così il processore e le unità di memoria del tuo cellulare per eseguire attività ad alte prestazioni.

Articolo correlato:
Il Samsung Galaxy S8 arriverà con i suoi AirPods

Questa funzione è molto simile alla funzione Continuum che abbiamo già visto nei cellulari Microsoft. Tuttavia, a differenza dei cellulari di Microsoft, il Samsung sarà un cellulare che venderà molto, quindi sarà una grande notizia che lo smartphone sia disponibile per un gran numero di utenti. Inoltre, se questa funzione diventa davvero utilizzata, probabilmente la vedremo copiata su decine di altri smartphone. In effetti, è già possibile ottenere qualcosa di molto simile con alcune applicazioni, quindi non sorprenderà che i produttori di telefoni cellulari anche molto economici inizino a integrare queste funzioni nei loro smartphone. Dopotutto, i componenti hanno un sacco di potenza per fare tutto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.