Samsung aggiunge altri telefoni all'elenco di quelli supportati da Samsung DeX

Samsung DeX Linux su DeXDeX è la soluzione di Samsung in modo che il tuo telefono possa avere un aspetto da sistema operativo desktop collegandolo con un cavo HDMI o le proprie periferiche a un monitor e ora aggiorna il numero di dispositivi disponibili.

Samsung ha lanciato questa opzione con l'arrivo del Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 + nel 2017. Da allora solo telefoni di fascia alta come gli stessi Galaxy S8 e S8 +, Galaxy S9 e S9 + e le ammiraglie Galaxy Note 8 e Galaxy Note 9 potrebbero sopportarlo. Ma ora, come potrebbe essere per meno? è stato aggiunto il supporto per i nuovi telefoni di fascia alta dell'azienda, il Galaxy S10, S10 +, S10e e S10 5G, i cellulari presentati alla fine di febbraio di quest'anno hanno già il supporto per poterli utilizzare con DeX.

Ma questo non è solo questo, ed è che una delle parti più avvantaggiate è stata Linux per DeX. 

Ora sì, più dispositivi per Linux per DeX

Linux For DeX è un'iniziativa emersa nel novembre dello scorso anno, quindi è relativamente nuova. Ed è che Samsung ha collaborato con Canonical, la società dietro Ubuntu, una delle distribuzioni Linux più popolari, per creare una versione per DeX, è vero, nel caso non lo sapessi, se avessi un Note 9 o un Tab S4 potresti avere Linux in esecuzione sul tuo sistema operativo Android collegandolo a DeX. 

Samsung DeXLinux

Esatto, fino ad ora solo il Galaxy Note 9 e il Tab S4 potevano godere di Ubuntu, una versione completa ma adattata alle capacità del telefono, pensata soprattutto per programmatori e sviluppatori, in modo che potessero lavorare direttamente dal cellulare collegato a DeX con Linux, forse uno dei sistemi più popolari tra i programmatori.

A causa della quantità di RAM, della potenza del processore e della quantità di spazio di archiviazione e della leggerezza di Linux, è possibile spostarlo senza problemi con il telefono, anche se non avrai le prestazioni di un computer di fascia alta o medio-alta , poiché un cellulare che sposta un sistema desktop non è lo stesso di un processore desktop, ma le prestazioni sono buone per la programmazione o la navigazione in Internet.

Ma l'importante è che adesso il nuovo S10 in tutte le sue varianti potrà utilizzare anche Ubuntu con DeX, Inoltre, è possibile che presto vedremo il Note 8 e i nuovi telefoni Samsung serie A, che sono ancora nella gamma medio-alta, e stanno già iniziando ad avere abbastanza potenza per spostare un sistema desktop.

Cosa ne pensi? Pensi che sia utile?

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.