Android 9 Pie arriva su OnePlus 5 e 5T tramite OxygenOS beta

OnePlus 5TQualche tempo dopo il OnePlus 6 iniziare il loro aggiornamento alla beta di Torta 9 per Android, i terminali dello scorso anno, OnePlus 5 y OnePlus 5T, stanno gradualmente facendo il salto verso la nuova versione di Android dalla mano di una beta aperta del suo livello, OxygenOS. Nel caso di OnePlus 5 è beta 21, e nel caso del secondo, 23.

Nello specifico, questo martedì è stato pubblicato sul forum della comunità da OnePlus l'annuncio di questa nuova build che gli utenti già iscritti al programma beta potrebbero ricevere da questi giorni tramite OTA, mentre il pacchetto è ancora scaricabile e installabile su questi terminali per gli utenti che fino ad ora preferivano seguire mantenendo una versione stabile .

La build è il primo aggiornamento di sicurezza OxygenOS in Android 9 Pie che raggiunge questi terminali OnePlus. Infatti, gli stessi responsabili avvertono gli utenti che si tratta di una build non stabile come i suoi aggiornamenti ufficiali e chiedono collaborazione quando segnalano bug.

Telefoni cinesi con la migliore fotocamera: OnePlus 5T

Chi può aggiornare ad Android 9 Pie per OnePlus 5 e 5T tramite OxygenOS beta?

Tutto il mondo. Devi essere registrato al programma open beta. Per essere registrato, è sufficiente aver scaricato una build beta per il tuo dispositivo a un certo punto. Gli aggiornamenti arriveranno da soli tramite notifiche.

Se vuoi entrare di nuovo nella beta, continua a leggere. Ma ricorda, nel caso in cui desideri tornare a una versione stabile del tuo sistema operativo, dovrai ripristinare e ripristinare il telefono.

Aggiornamento ad Android 9 Pie con OxygenOS 21 o 23, passo dopo passo

  1. Scarica la versione beta sul tuo computer. Entra in questa pagina se il tuo terminale è OnePlus 5 e in quest'altra se il tuo terminale è OnePlus 5T e seleziona 'Beta Build' nella scheda in alto. Controlla qual è il Apri Beta 23 nel caso dei primi terminali o del 21 in caso di secondi.
  2. Una volta scaricato il file .zip, collega il telefono tramite USB al computer e metti il ​​file nella memoria del tuo terminale. Se usi Mac, puoi usare il programma Trasferimento file Android per questa operazione.
  3. Una volta scaricato il file .zip sul tuo cellulare, vai su "Impostazioni", "Aggiornamento del sistema", fai clic sul pulsante degli strumenti nell'angolo in alto a destra e seleziona "Aggiornamento locale". Trova il file .zip e fai clic su "Installa" per confermare.

L'aggiornamento potrebbe richiedere circa un minuto. Una volta completata l'installazione, riavvia il dispositivo.

Ricorda: è molto importante che per motivi di sicurezza conservi un backup di tutti i tuoi dati e file per evitarne la perdita. Inoltre, non dimenticare che se vuoi tornare a una versione stabile e ufficiale di OnePlus dovrai riavviare e ripristinare il tuo terminale.

Le note di aggiornamento ad Android 9 Pie con OxygenOS beta

Hanno aggiunto il patch di sicurezza Android 2018/12, sblocco del telefono ottimizzato con riconoscimento facciale, risoluzione di alcuni problemi di corrispondenza dei colori della barra di navigazione con app di terze parti e bug corretti con Netflix, che si è schiantato casualmente.

Tuttavia, gli sviluppatori dell'aggiornamento a questo Android 9 Pie con OxygenOS beta influenzano quanto sia necessario avere la comunità quando si tratta di segnalare tutti i bug e i problemi che rilevano nel funzionamento dei loro telefoni una volta che questo è stato lanciato. .

Infatti, una delle novità è che hanno integrato lo strumento Feedback nell'app della community in modo che gli utenti possano fare le loro segnalazioni e condividere i loro log direttamente attraverso questa applicazione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.