Android KitKat continua a dominare ad ottobre con l'arrivo di Marshmallow

Logo AndroidAndroid è diverso da iOS. Mentre quasi tutti gli utenti Apple si aggiornano a una nuova versione, in Android gli aggiornamenti dipendono dai produttori di ogni smartphone e molti utenti non possono aggiornare il sistema operativo del proprio smartphone o tablet. Ecco perché ci sono molti utenti che hanno versioni diverse di Android. Questo ottobre, un nuovo rapporto di Google conferma che KitKat è ancora la versione più utilizzata, ed è proprio quando arriva Marshmallow.

Lecca-lecca

E se qualsiasi versione dovrebbe essere annotata per quanto sopra, è Lollipop. Ed è così, conosco solo la versione dopo KitKat e prima di Marshmallow, e non è ancora la più utilizzata. Inoltre, non solo non è il più utilizzato, ma non è nemmeno il secondo più utilizzato, poiché è Jelly Bean, prima di KitKat. Anche così, Lollipop ora ha una percentuale più alta di utenti, raggiungendo già il 23,5%. Il caso opposto è quello di Jelly Bean, una versione che ha sempre meno percentuale di utenti Android, e che ora è al 30,2%. E infine c'è KitKat, la versione più utilizzata, con il 38,9%. La differenza tra Lollipop e KitKat è del 15,4%, una cifra alta se teniamo conto che arriva Marshmallow.

Versioni con quota Android

marshmallow

Sebbene Android 6.0 Marshmallow non appaia in questo rapporto perché contiene dati dall'ultima settimana fino al 5 ottobre, la verità è che apparirà già nel prossimo rapporto. Ciò significa che inizierà ad aggiungere una percentuale e che quindi le altre versioni inizieranno a perdere quota di utenti. La cosa divertente è che gli utenti di Marshmallow saranno o quelli che acquistano un nuovo smartphone o quelli che aggiornano a questa versione. E da quale aggiorneranno? Dal momento che Lollipop, quindi questa versione potrebbe ancora perdere più quote. Naturalmente, alcuni dei nuovi cellulari continueranno ad arrivare con Lollipop, quindi potresti non perdere la stessa quota. In ogni caso, potrebbe succedere che Lollipop non sia mai diventata la versione con la maggior quota di mercato. Ed è che, sebbene sia arrivato con molte novità visive, le prestazioni sono leggermente peggiorate rispetto ai cellulari della gamma base, al contrario di quanto accaduto con KitKat, che ha migliorato le prestazioni nei cellulari più elementari.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.