Cosa fare se il mio cellulare rimane sul logo

Il cellulare rimane sul logo

I telefoni Android sono dispositivi complessi. Pertanto, non è raro che di tanto in tanto sorgano problemi nel suo funzionamento. Un problema che alcuni utenti del sistema operativo hanno dovuto affrontare occasionalmente è che il mio cellulare rimane sul logo. Cioè, rimane congelato su quello schermo in cui si vede il logo, ma non possiamo andare avanti in alcun modo.

Se questo è successo a te e non c'è modo che andrà via, Ti diremo di seguito alcune soluzioni che possiamo applicare. Inoltre, ti diciamo anche alcuni motivi per cui il mio cellulare rimane sul logo. In questo modo, saprai di più sull'origine di questo fastidioso problema nel sistema operativo, nonché sulla soluzione che puoi applicare in ogni momento per risolverlo.

Come abbiamo accennato, ci sono una serie di cause che potrebbero causare questo errore su Android. Di solito sono gli stessi nella maggior parte dei casi, quindi se soffri di questo problema, con la quasi totale certezza che alcune di queste tre cause che ti diremo di seguito sono la ragione di questo errore. Pertanto, ti diciamo di più su ciascuno di essi.

Modifica dei file di sistema

Il cellulare rimane sul logo

Il primo motivo per cui il mio cellulare rimane sul logo è qualcosa che potrebbe avere la sua origine nella modifica dei file di sistema. Se il nostro telefono smette di funzionare come tale, è normale che si tratti di qualcosa legato al software. Dal momento che si deve tener conto del fatto che il sistema operativo è alquanto complesso.

Se abbiamo attivato le opzioni sviluppatore in Android, troviamo la possibilità di accedere ai file di sistema. Questo è qualcosa che ci permetterà di accedere al sistema stesso e modificare il funzionamento del terminale. Cioè, abbiamo accesso a opzioni come la rimozione di applicazioni che non possiamo disinstallare in altro modo, ad esempio. Qualcosa che può essere molto utile, ma ha anche i suoi rischi.

Toccando o modificando qualcosa, potremmo causare problemi al terminale. Forse abbiamo eliminato qualcosa che non sapevamo cosa fosse, pensando che non fosse necessario. L'importante è che se usiamo queste opzioni, non eliminiamo qualcosa se non siamo sicuri di cosa si tratti.

virus

Un virus o malware è qualcosa che causerà problemi operativi su un dispositivo Android. Questo potrebbe essere il motivo per cui il mio cellulare rimane sul logo e non si avvia. È possibile che abbiamo installato un'applicazione dannosa sul dispositivo, scaricata dal Play Store o da negozi di terze parti, ma che il malware lasci il telefono completamente bloccato, che non si avvia in alcun modo.

Anche messaggi con un link che ci porta a un sito che il malware può intrufolarsi nel dispositivo sono un'altra causa da tenere in considerazione al riguardo. In entrambi i casi la conseguenza è la stessa, che il telefono non si avvia affatto. Se scarichiamo app in negozi di terze parti, è importante fare molta attenzione, scansionare prima di scaricare e utilizzare solo negozi che sappiamo essere davvero affidabili.

Aggiornamenti

Un'altra possibile causa per cui il mio telefono rimane sul logo è un aggiornamento. Ci sono alcune occasioni in cui un aggiornamento di sistema causa problemi su un telefono specifico. E la conseguenza di ciò è che quel dispositivo non si avvia, ad esempio, in modo che il dispositivo sia inutilizzabile. Questo può accadere se un aggiornamento è progettato male, che genera bug in tutto il mondo o se ne abbiamo scaricato uno da fonti non ufficiali, perché il nostro cellulare non ha più accesso agli aggiornamenti.

Abbiamo già visto le possibili cause di questo errore in Android, quindi è il momento di cercare soluzioni che possiamo applicare sul nostro smartphone. Di fronte a questo problema, abbiamo effettivamente a disposizione un paio di soluzioni, che generalmente funzionano bene. Queste sono soluzioni abbastanza radicali, ma è un problema serio, che non viene risolto in modo semplice come altri in Android.

Ripristina il cellulare di fabbrica

Ripristino delle impostazioni di fabbrica di Android

Di fronte a un fallimento di questa portata, quasi l'unica soluzione a questo problema vai a ripristinare il nostro dispositivo zero. Cioè, riportalo al suo stato di fabbrica originale. Tutti i terminali Android che vengono lanciati sul mercato sono pubblicizzati con una capacità di archiviazione che in realtà non lo è. Il motivo è che il produttore non sconta mai lo spazio occupato dal sistema operativo e la copia del sistema inclusa in modo da poter ripristinare il nostro dispositivo nel caso in cui smetta di funzionare, come in questo caso, quando il mio cellulare viene lasciato in il logo.

Ripristinare il cellulare è una buona soluzione in questo caso, ma ha conseguenze evidenti. Poiché se lo facciamo, significa che perderemo assolutamente tutto il contenuto che abbiamo memorizzato all'interno. Che si tratti di contatti, foto, video, musica, dati dell'applicazione, video, impostazioni, file... Tutto verrà completamente eliminato. Sebbene tu abbia configurato il tuo dispositivo Android in modo tale da eseguire periodicamente copie di backup dei tuoi dati, oltre a utilizzare un'app come Google Foto per conservare una copia delle tue foto, non avrai alcun problema se ripristini il tuo dispositivo .

Il vero problema è per quegli utenti che non eseguono un backup su base regolare. Poiché in questa situazione il ripristino del cellulare è la soluzione che dobbiamo utilizzare in modo che il dispositivo funzioni di nuovo normalmente. Pertanto, corrono il rischio di perdere tutti i dati. Ma nonostante, è una buona idea collegare il dispositivo a un computer per visualizzare se il dispositivo ci consente di accedere ai contenuti in esso contenuti, sia la memoria interna che quella esterna. Dal momento che in questo modo almeno puoi recuperare i file e tenerli al sicuro.

Avvia in modalità provvisoria

Un altro modo per scoprire almeno l'origine di questo errore è avviare il dispositivo in modalità provvisoria. Se abbiamo scelto di avviare il cellulare in questa modalità sicura e ci consente di accedere al cellulare, ovvero il cellulare non rimane più nel logo, è probabile che sia un'applicazione che abbiamo installato che sta interessando il sistema operativo. Non è molto probabile, ma potrebbe essere un'app dannosa, ad esempio.

La modalità provvisoria ci consentirà di utilizzare le funzioni di base del sistema operativo, qualcosa che saprai già se hai utilizzato questa modalità in qualsiasi occasione o se hai avviato un PC Windows in questa modalità provvisoria, perché è identica. Quando avremo avviato il dispositivo in modalità provvisoria, dovremo quindi accedere alle sue impostazioni ed eliminare l'app più recente che abbiamo installato, prima che iniziasse questo errore. Questo è ciò che ci permetterà di sapere se questa è la causa dell'errore in Android, che fa sì che il cellulare rimanga nel logo.

Fatto ciò, dobbiamo riavviare il nostro dispositivo per vedere se davvero L'ultima applicazione che abbiamo installato sul nostro dispositivo è il colpevole che il nostro dispositivo non si avvia correttamente. In caso contrario, il telefono deve essere completamente ripristinato, seguendo le linee guida stabilite dal nostro produttore. Ma in questo modo possiamo aiutare il cellulare a funzionare di nuovo.

Come ripristinare le impostazioni di fabbrica di un dispositivo Android

Ripristina il cellulare Android

Se non possiamo accedere al dispositivo, poiché il nostro cellulare rimane nel logo, dovremo ricorrere al suo ripristino di fabbrica. Ciò significa che il cellulare tornerà al suo stato originale, ovvero sarà nello stesso stato di quando l'abbiamo riacquistato nel corso della giornata. È qualcosa di radicale, ma funziona bene in questo tipo di situazione, quindi non dovremmo esitare a farlo, se non funziona nulla. Per eseguire questo processo, dobbiamo eseguire i passaggi indicati di seguito.

  1. Per prima cosa, dobbiamo spegnere il dispositivo poiché questo processo deve essere eseguito con il cellulare sempre spento.
  2. Per spegnerlo, tieni premuto il pulsante di accensione finché lo schermo non si spegne. In alcuni casi apparirà un menu e poi scegliamo l'opzione per disattivare.
  3. Allora  teniamo premuto il pulsante di avvio e il pulsante di aumento del volume finché il terminale non vibra.
  4. A quel tempo, rilasciamo il pulsante di accensione e aspettiamo che sullo schermo del dispositivo venga visualizzato un menu con una serie di opzioni.
  5. Successivamente, dobbiamo navigare con i tasti del volume per andare su e giù in detto menu.
  6. Nel menu andiamo all'opzione chiamata Ripristino di fabbrica, Ripristino di fabbrica. Wipe Data o Hard reset (ogni dispositivo può avere un nome diverso). Quando arrivi a questa opzione, premi il tasto di avvio per scegliere questa opzione.
  7. Confermare.
  8. Il telefono sta per essere ripristinato.

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

bool (vero)