Come iniettare il payload SX OS su Nintendo Switch con un Android cablato

Se si dispone di un Nintendo Interruttore con Sistema operativo SX, e non con SX Pro, saprai che la tua console è stata installata AutoRCM; cioè, hai bisogno di un carico utile -un file specifico- per divampare ogni volta che si riavvia o si spegne completamente. E questo, la maggior parte degli utenti lo fa dal computer. Ma nel caso di una console dotata di "modalità portatile", cosa facciamo se siamo lontani da casa? Molto semplice, perché possiamo farlo con un cavo e il nostro dispositivo mobile Android.

Per fare questo abbiamo bisogno di un Nintendo Interruttore, come è evidente, con AutoRCM e con SX OS sulla sua scheda micro SD. Ora, ciò di cui avremo bisogno è un dispositivo mobile Android e un cavo Da USB C a USB C, o preferibilmente un adattatore USB OTB a cui collegare il nostro cavo USB C di Nintendo Switch, e tutto questo collegato al nostro dispositivo mobile. Con questo, ora abbiamo solo bisogno di un'applicazione chiamata Caricatore RCM, e che puoi scaricare dal link diretto alla fine di questo articolo.

Cosa dovresti sapere sul carico utile

È chiaro che questo non è un articolo per qualsiasi livello di utente, poiché il linguaggio è molto tecnico e c'è troppo software per qualcuno inesperto da provare. Tuttavia, se ti senti obbligato a farlo perché la tua console è stata completamente spenta, proveremo a spiegarti in anticipo di cosa tratta questo termine. carico utile.

Se usiamo la traduzione spagnola, questa parola significa "carico utile". Per dirla in modo colloquiale, nella programmazione è il contenuto effettivo di un messaggio o di un'azione eseguita, che sarà davvero utile per eseguire qualcosa. Il carico utile è payload in esecuzione su quella vulnerabilità, ovvero il carico che attiviamo quando sfruttiamo tale vulnerabilità, come in questo caso un arresto completo di Nintendo Switch.

RCM Loader, o come iniettare il payload SX OS su Nintendo Switch da Android

Prima di tutto, vai sul web il Squadra Xecutore, specifico a Sistema operativo SXe scarica il carico utile di SX OS nella memoria del tuo smartphone. Ora apri RCM Loader al suo interno e, nella sezione sinistra di payload, fai clic sul pulsante "+" per caricare quel payload. Dopo averlo fatto, dovrai collegare Nintendo Switch al dispositivo e premere il pulsante di accensione, anche se non farà assolutamente nulla. Questo sarà il momento in cui entrerà in modalità RCM e quindi, nell'applicazione del nostro smartphone, nell'elenco della sezione dei payload, dovremo selezionare quello che corrisponde a SX OS.

Esattamente come se lo facessimo dal nostro computer, il file payload verrà iniettato nella console Nintendo e poi sarà quando inizierà l'inizializzazione con SX OS. Se premiamo il pulsante '+' sulla console di gioco mentre questo sta accadendo, situato in alto, possiamo selezionare come al solito se vogliamo che la console si avvii dal firmware personalizzato SX OS, o se preferiamo che si avvii con il firmware originale Nintendo.

Da qui, tutto sarà esattamente come se avessimo usato il nostro computer per iniettare il file payload nella console di gioco. Possiamo farlo tutte le volte che vogliamo, ma tenendo sempre presente che avremo bisogno di quanto sopra.

Caricatore RCM
Caricatore RCM
Sviluppatore: TRAPS.exe
Prezzo: Gratis

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.