Come sapere se il tuo Android è rootato con Root Checker

El radice è un tema che accompagna Android da quando la piattaforma mobile ha iniziato a muovere i primi passi nel suo viaggio, poiché è uno strumento che consente l'accesso a impostazioni più avanzate che per impostazione predefinita non è possibile eseguire.

Certo, non è un processo facile per nessun tipo di utente e comporta alcuni rischi e inconvenienti, motivo per cui applicazioni come Root Checker sono nati per svolgere questa procedura in modo più sopportabile e, una volta terminata, verificare che effettivamente il nostro terminale Android era già radicato.

Una guida completa per essere un esperto di root

Svolge diverse funzioni, una delle quali è il verificación per sapere se Android è già rootato in precedenza o meno, la cui opzione viene mostrata non appena apriamo l'applicazione. Se hai già la radice incorporata, apparirà una finestra mobile in cui possiamo dare autorizzazioni di superutente per accedere a tutte le funzioni del sistema. E se non ce l'hai, non apparirà nulla nella schermata iniziale.

Se navighiamo nel resto delle sezioni, abbiamo la finestra "Aggiornamenti", che fa riferimento ai diversi pacchetti offerti dal App Se vogliamo avere più funzioni, ovviamente previo esborso. Possiamo scegliere il pacchetto che include tutti i vantaggi, un altro per eliminare le pubblicità, o semplicemente avere a nostra disposizione un assistente per conoscere lo stato di root del terminale.

Nella sezione «Classifica» vedremo le ultime versioni del software che il nostro cellulare ha installato, per effettuare una diagnosi del difficoltà del processo se alla fine decidiamo di radicarlo, senza ulteriori dettagli da mostrare. D'altra parte, incorpora un elenco di consigli con tutte le basi per quegli utenti che non padroneggiano questo argomento, inclusa una guida come eseguire il root del cellulare tramite l'app.

È qualcosa che, prima di farlo, dobbiamo pensare molto bene, tra l'altro perché è un processo piuttosto complesso a seconda del terminale per ottenere funzioni che forse non ne vale la pena per quel tempo investito. Prima era molto necessario, ma attualmente il sistema operativo Android è molto avanzato e offre funzionalità di regolazione molto complete.

Scarica Root Checker

Se dopo averlo valutato, decidi che ne vale la pena, non ti resta che andare su Google Play e scarica l'applicazione sia gratuitamente che sul tuo versione a pagamento se vuoi più funzioni speciali.

Root Checker
Root Checker
Sviluppatore: joeykrim
Prezzo: Gratis

Root Checker

PUNTEGGIATURA (0 VOTI)

0/ 10

Categoria Strumenti
Controllo vocale Non
Dimensione Varia in base al dispositivo
Versione minima di Android Varia in base al dispositivo
Acquisti in-app
sviluppatore joeykrim

Miglior

  • App molto funzionale
  • Interfaccia semplice

Lo peor

  • Versione gratuita molto limitata

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.