Migliora il controllo del suono del tuo telefono con gli stili di volume

Stili di volume Potresti essere soddisfatto di come funziona il tuo telefono come viene dalla fabbrica, ma ti assicuriamo che la tua esperienza può migliorare in pochi secondi. Uno dei grandi vantaggi di Android è la personalizzazione di ogni angolo del sistema e con Volume Styles puoi cambia completamente l'interfaccia del tuo controllo del volume, anche espandendo le sue possibilità in modo esponenziale.

Non lasciarti ingannare dal nome di questa applicazione, Volume Styles è abituato molto più che cambiare il volume del tuo telefono Android ed è per questo che ti diciamo tutto quello che puoi fare con questa applicazione che si trova gratuitamente nel Play Store.

Cosa puoi fare con gli stili di volume? Più di quello in cui credi

L'obiettivo principale di Volume Styles come applicazione è cambiare l'interfaccia del nostro controllo o pannello del volume predefinito sul nostro telefono. Dipende dal cellulare, dal marchio e dal livello di personalizzazione che hai, il pannello del volume sarà diverso, ma con questa app puoi cambiarlo facilmente, oltre a trarne un potenziale incredibile grazie alle opzioni che ci offre dalla sua configurazione.

Innanzitutto, quando avviamo l'app, vedremo che ci viene consigliato di effettuare due regolazioni prima di attivare l'applicazione.

  • Il primo è rimuovere gli stili di volume dalle opzioni risparmio batteria dal nostro telefono. Se abbiamo Android Stock, probabilmente non si chiuderà automaticamente, ma con livelli di personalizzazione aggressivi come MIUI (Xiaomi) o EMUI (Huawei), è consigliato in modo che sia sempre attivo e funzionante.
  • La seconda opzione ci consente metti un piccolo widget sulla nostra schermata iniziale per attivarne il funzionamento, ma è facoltativo, poiché utilizzeremo effettivamente i tasti del volume.

Stili di volume iniziali di configurazione

Ma andiamo direttamente alla cosa interessante, come si attiva e cosa si può fare con gli Stili volume? Bene, toccando il pulsante nell'angolo in alto a destra dove dice "Inizia", ​​verremo indirizzati a una schermata per attivare determinate autorizzazioni per l'applicazione. Il primo è modificare le impostazioni, per poter modificare il volume e la luminosità (prima traccia delle sue funzioni extra); la seconda, modalità non disturbare, per poterla attivare e disattivare; infine, il servizio di accessibilità che permette all'app di sostituire il pannello del volume nativo del sistema.

Una volta fatto tutto questo, è il momento di personalizzare gli stili di volume a nostro piacimento. Possiamo scegliere tra 12 stili del pannello del volume diversi, alcuni basati su livelli di personalizzazione come MIUI o Samsung OneUI. Uno di questi è basato su quello di iOS e ci sono un paio di pannelli originali al 100% e molto attraenti. Tutti sono gratuiti, quindi puoi prendere quello che ti piace di più. Inoltre, l'applicazione stessa ci avverte che verranno aggiunti presto nuovi stili di pannello.

personalizzazione di stili di volume

Una volta scelto lo stile del pannello che ci piace di più, possiamo usarlo da quel momento per controllare il volume del nostro telefono, ma ne sfrutteremo tutto il potenziale. Nella sezione di configurazione, possiamo scegliere il modalità oscura se il nostro telefono lo ha attivo, oltre a scegliere se verrà visualizzato a sinistra o a destra. Ci sono anche un paio di regolazioni del colore in primo piano, ma è qualcosa per cui dovremo pagare.

Dalla scheda personalizza, possiamo configurare quali impostazioni controllare dal pannello del volume. Per impostazione predefinita, vengono mostrati diversi volumi del sistema, ma possiamo modificarne alcuni in aggiungere il controllo della luminosità. Questo è molto pratico per evitare di dover abbassare la barra delle notifiche. Da qui possiamo anche regolare l'altezza alla quale appare, quanti secondi viene mostrato sullo schermo o se vibra o meno.

regolare gli stili di volume

Nell'anteprima che appare nel pannello del volume nella parte superiore di Stili volume, possiamo anche apportare alcune modifiche, toccando il pulsante "+" che compare al suo interno. Questo ci aiuta creare scorciatoie a diverse opzioni, come acquisire uno screenshot, attivare lo schermo diviso o aprire il menu delle impostazioni.

Vale la pena usare gli stili di volume?

In breve: senza dubbio. Non solo per il fatto di poter modificare l'aspetto del nostro telefono in una sezione visiva come il controllo del volume. Stili di volume, essendo un'applicazione gratuita (con alcuni aspetti a pagamento), permette di migliorare l'esperienza che abbiamo con il nostro telefono con le diverse funzioni che possiamo attivare dal pannello del volume. Senza dubbio, è una di quelle applicazioni che devi avere sul tuo telefonino.

Stili di volume

Stili di volume

PUNTEGGIATURA (90 VOTI)

5.1/ 10

Categoria Personalizzazione
Controllo vocale Non
Dimensioni 3 MB
Versione minima di Android 5.0 e versioni successive
Acquisti in-app
sviluppatore Tom Bayley

Miglior

  • È gratis
  • Altamente personalizzabile
  • Utile e completo

Lo peor

  • Ha micropagamenti per alcune opzioni

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Alvin Mike Oldfield Mendoza Narro suddetto

    Serve molto anche se è pagato