Come utilizzare una VPN su Android e quali utilità ha

Un VPN o rete privata virtuale è, a livello pratico, funge da intermediario tra il nostro dispositivo e i server Internet. Affinché? Per farci parte di una LAN virtuale e che, in questo modo, il indirizzo IP quello che viene mostrato ai server non è il nostro, ma quello che ci fornisce la VPN. Questo permette una maggiore privacy, ma anche evitare censura e restrizioni geografiche, tra le altre cose. Ma Come lo usi su Android?

Decine di reti private virtuali o VPN. Alcuni di loro hanno pagato e altri con versioni gratuite. Ciò che gli utenti dovrebbero prendere in considerazione è come viene curata la privacy, rivelando o meno l'indirizzo IP, le prestazioni nel trasferimento dei dati e la sua versatilità, tra gli altri. In questo tutorial, la VPN che useremo come esempio è Hola Free Proxy VPN -scarica sotto-, che ha una versione gratuita davvero completa.

Hola Free Proxy VPN
Hola Free Proxy VPN
Sviluppatore: Ciao VPN Ltd.
Prezzo: Gratis

Installazione e configurazione della VPN su Android

Nel caso di Hola Free VPN Proxy, dobbiamo solo apri l'applicazione e nel menu principale vedremo un elenco con tutte le nostre applicazioni installate. La prima cosa che faremo è scegliere, nell'angolo in alto a sinistra, il País. Il paese che scegliamo sarà quello che il nostro dispositivo mostra a qualsiasi server. Cioè, se scegliamo Andorra, ad esempio, Netflix interpreterà che stiamo visitando il suo sito Web da Andorra e non dal nostro paese reale. Una volta selezionato, torniamo e nello stesso cassetto delle app vedremo un pulsante scorrevole che ci dice se La VPN è attiva e in funzione, oppure no.

Le opzioni che abbiamo sono semplici. Nella barra di ricerca in alto possiamo cercare qualsiasi web e accedi utilizzando la VPN. E nel cassetto delle applicazioni, possiamo selezionare qualsiasi app da aprire utilizzando la VPN. Quando apriamo qualsiasi applicazione, ci consentirà di selezionare nuovamente Che paese vogliamo indicare che è nostro, grazie alla VPN. In questo modo possiamo beneficiare dei vantaggi di alcuni paesi.

A cosa serve una VPN sui dispositivi mobili Android?

Una VPN è davvero pratica. Ci aiuta "falsificare" la nostra posizione vero. In modo tale che, ad esempio, possiamo accedere alla versione statunitense di Netflix -con più applicazioni-. O semplicemente, in alcuni paesi, possiamo accedere ai siti web che sono censurati dal governo. D'altra parte, ci aiuta anche a navigare in Internet senza rivelare il nostro vero indirizzo IP; in questo modo potremo navigare con maggiore privacy, mentre sarà molto più difficile identificarci.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.