Come ascoltare tutte le liste dei personaggi di Games of Thrones su Spotify

Ieri è stato attivato su Spotify un servizio molto carino e interessante, e che ha a che fare con l'imminente arrivo della nuova stagione di Giochi di troni. Questo non è altro che quello che, tenendo conto della musica che ascolti in questa applicazione Android, sarai abbinato a uno dei personaggi della creazione di Geroge RR Martin.

La verità è che ottenere questo è molto semplice, devi solo entrare questo link, e non è necessario avere un conto di pagamento per ottenere il risultato finale (purtroppo nel mio caso è stato scelto Stannis...). Inoltre, è possibile eseguire il processo senza essere registrato nel servizio di musica in streaming stesso, quindi stiamo parlando di un'opzione globale che tutti i fan di Game of Thrones possono utilizzare.

Profili dei personaggi di Game of Thrones su Spotify

Il fatto è che il disparità di opzioni offerto è fantastico ed è abbastanza divertente controllare il risultato e condividerlo con amici e familiari. Un esempio di quello che dico è che nella lista di Cersei Lannister ci sono canzoni dal chiaro spirito machiavellico; l'oscurità è presente in Khal Drogo; e sorprende, e molto, la tranquillità di molte delle canzoni della lista di Tyrion Lannister. Che sì, il numero di caratteri La disponibilità è vasta, con opzioni sorprendenti come Hodor o Missandei, personaggi importanti in Games of Thrones ma non capitali.

Puoi accedere a tutto

Se hai già il file scelta che ti è stato assegnato, ti forniamo il modo per accedere a tutti quelli disponibili e che, in questo modo, puoi provarli tutti e sapere se Spotify ha adattato bene il tuo profilo a quello del personaggio di Games of Thrones. Accedendo a questo link potrai averli tutti disponibili, sia nello sviluppo per Android che nel software per il tuo computer (anche nella versione web).

Tyrion Lannister Playlist su Spotify

Personalmente, perché differenti e d'impatto, ne consiglio cinque: Lord Varys, la musica elettronica è quella predominante; Brienne di Tarth, dove la qualità musicale mi sembra fantastica; Theon Greyjoy, propone creazioni utili anche durante la lettura; e, infine, quello di Meñique, dove le voci si stagliano contro qualsiasi altra cosa. Il fatto è che oltre al divertimento con il servizio combinato di Spotify con Game of Thrones, si scopre tanta musica… E quello buono.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.