Novità di Google Chrome 72: cosa vedi e cosa no, ma ti influenza

Chrome 72 cosa c'è di nuovoGoogle sembra essere in fase di ristrutturazione, ha aggiornato Gmail e ora è il turno di Chrome, il tuo browser, che non sarebbe rimasto indietro dopo l'aggiornamento di Firefox, il browser di Mozilla. Queste sono le novità più importanti di Chrome 72, la nuova versione del browser di Google

Questo aggiornamento contiene notizie che vedrai e notizie interne che non vedrai ma aiutano il funzionamento interno del browser. Quindi ok, iniziamo con le notizie visibili.

Nuovo modo per tornare indietro

Per tornare indietro, hai sempre premuto il pulsante indietro (o "pulsante indietro") e sei passato alla pagina precedente. Ora sono state aggiunte funzionalità in questo senso. Mentre continui a tornare indietro nella cronologia di navigazione con un tocco sul pulsante Indietro, ora se tieni premuto per un secondo appariranno le ultime pagine visitate per andare direttamente a quello che vuoi da loro, e anche un accesso alla cronologia o a una nuova scheda. Abbastanza comodo, davvero.

Ritorno al passato di Chrome

 

Google Duetto

Google Duet è il nuovo nome di Google Duplex. Levati la barra di navigazione nella parte inferiore dello schermo e la mantiene lì. Anche se durante la navigazione perdiamo un pezzo di schermo, è molto più comodo navigare e soprattutto da usa il telefono con una mano. 

Comunque questo, non è incluso nativamente. Devi attivarlo tramite il Bandiere Chrome. Per farlo devi scrivere nella barra degli indirizzi chrome :/ / flags, quindi inserisci un elenco di funzionalità. Cerchi "Duetto" nella barra di ricerca e cambi il suo stato in de difetto abilitato, quindi chiudi Chrome da root e lo riapri.

 

Attiva Duetto

 

Una volta attivato lo avremo nell'area inferiore, come vediamo nello screenshot seguente.

Google Duet attivo

 

Ora inizieremo con quelle nuove funzionalità che non vedrai con i tuoi occhi, ma sono davvero molto importanti per il sicurezza del browser e la protezione dei tuoi dati.

Miglioramenti della sicurezza

El TLS (Transport Layer Security) è la tecnologia utilizzata per i siti HTTPS che garantisce che tutti i dati trasferiti da quel sito Web siano in una connessione sicura. Questa tecnologia è stata rilasciata nel 1999 con la sua versione 1.0. Rinnovato dalla versione 1.1 nel 2006. Come puoi vedere molto tempo fa.

Quindi nella sua versione 72, Chrome ha deciso di dimenticare TLS 1.0 e 1.1. I siti Web che utilizzano questo tipo di sicurezza scompariranno gradualmente. Solo l'anno scorso Lo 0,5% delle connessioni effettuate in HTTPS utilizzava TLS 1.0 o 1.1, almeno in Chrome. Quindi potresti non notare alcun cambiamento, ma se per qualsiasi motivo accedessi a un sito Web con TLS 1, verrebbe visualizzato un avviso o non si caricherebbe.

 

Ha anche fatto modifiche relative all'autenticazione web. L'API di Google permette di inserire la classica password con altre forme di sicurezza, come un'impronta digitale, una chiave di sicurezza o altri metodi biometrici. Certo, il sito web deve consentirlo, e pochi lo consentono. In ogni caso ora i tasti Windows Hello e Bluetooth U2F sono disponibili metodi di sblocco. Queste ultime modifiche devono essere attivate anche tramite il bandiere che abbiamo menzionato prima, nel prossimo aggiornamento sarà già di default.

ultimo Chrome non consentirà più la visualizzazione di contenuti dai server FTP. Dovranno essere scaricati. Quindi sei un utente di questo tipo di server, dovrai scaricare.

Un'altra cosa nuova è che le pagine Web non saranno in grado di creare più popup per te quando la pagina viene chiusa. Qualcosa di molto comodo, davvero.

Poi ci sono altre modifiche relative alle API, ma fondamentalmente è tutto per migliori interni del browser e consapevolezza dei bug.

Questo è tutto. Cosa ne pensate delle nuove modifiche?

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.