Il Samsung Galaxy Note 8 sarà come un Galaxy S8, ma con una doppia fotocamera

registrazione 4k 60 fps galaxy s8Il Samsung Galaxy Note 8 sarà il grande smartphone che Samsung lancerà nella seconda metà di quest'anno 2017. Ora i nuovi dati mobili confermano che il cellulare assomiglierà al Galaxy S8, ma avrà una doppia fotocamera. Lo smartphone potrebbe essere lanciato nei prossimi mesi.

Samsung Galaxy Note 8

Il Samsung Galaxy S8 è stato un cellulare che è stato uno smartphone dotato di molte nuove funzionalità e che è diventato uno dei migliori smartphone sul mercato. È logico che il Samsung Galaxy Note 8, che verrà lanciato pochi mesi dopo, non sarà molto diverso, soprattutto quando non è possibile migliorare molto sul Galaxy S8.

Il nuovo Samsung Galaxy Note 8 avrebbe anche un Infinity Display, quindi sarebbe anche uno schermo curvo. E poiché il Galaxy S8 è uno smartphone più grande, e c'è anche la versione Galaxy S8 +, non sembra logico che il Galaxy Note 8 sarà molto più grande di quest'ultimo, il cui schermo supera già i 6 pollici.

Colori Samsung Galaxy S8

Anche così, una delle novità che arriverà con il Samsung Galaxy Note 8 è la doppia fotocamera. Il cellulare avrà due sensori. A quanto pare, la tecnologia che potrebbe integrare il Samsung Galaxy Note 8 sarebbe simile a quella dell'iPhone 7 Plus, con due fotocamere di diversa lunghezza focale.

Inoltre, Samsung avrebbe già valutato il Galaxy Note 8. Lo smartphone viene fornito con Android 7.1.1 Nougat come versione del sistema operativo, quindi è probabile che sia la versione del sistema operativo con cui viene lanciato lo smartphone. il mercato. È logico se consideriamo che sarebbe stato lanciato prima del lancio ufficiale di Android O. Dovrai ricevere un aggiornamento alla nuova versione quando sarà ufficialmente rilasciata.

Il fatto che il Samsung Galaxy Note 8 sia già apparso nei benchmark conferma che il lancio del cellulare potrebbe avvenire molto presto. Si è parlato di luglio e agosto, ed è probabile che uscirà in uno di questi due mesi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.