Questo è il futuro di Samsung e dei suoi telefoni Android

Telefoni Samsung nel 2019Schermi pieghevoli. Nuova interfaccia utente. Torta Android. Tacche. Sensori sotto lo schermo. Samsung Ha rivelato i suoi piani per il futuro e questo è tutto ciò che devi sapere.

Telefoni Samsung nel 2019

Nuovi paraventi: finalmente Samsung presenta i suoi Infinity Flex Display

Nell'ultimo anno abbiamo parlato innumerevoli volte del smartphone con schermo pieghevole. Vicine e lontane allo stesso tempo, diverse aziende sembravano competere per voler essere le prime. Samsung, soprattutto, sembrava la più interessata a questo tipo di pannello. Infine, e sebbene non sia stato il primo, l'azienda coreana ha mostrato il suo primo cellulare con schermo pieghevole.

Infinity Flex Display per cellulari Samsung nel 2019

Il risultato potrebbe non essere così elegante come ci si potrebbe aspettare, ma è una solida dimostrazione che i display pieghevoli arriveranno sul mercato molto prima piuttosto che dopo. Nel 2019 avremo questi dispositivi sul mercato, in grado di trasformarsi da un piccolo schermo di poco più di 4 pollici a un tablet che supera i 7 pollici.

Samsung lancerà telefoni cellulari con notch?

Va notato che non è l'unico tipo di schermo che è stato mostrato in questo evento. Durante la presentazione si poteva vedere concetti di visualizzazione Infinity-U, Infinity-V, Infinity-O e il nuovo Infinity. Ognuno di loro si riferisce al loro tipo di tacca, oltre alla possibilità che sotto lo schermo siano presenti sensori di ogni tipo. schermi diversi per cellulari Samsung nel 2019

Android Pie arriverà nel 2019 sui cellulari dell'azienda

La presentazione non si è concentrata solo sull'hardware, ma anche sul software. Uno dei dettagli che è passato più inosservato è stato che Aggiornamento Android Pie in arrivo su Samsung da gennaio 2019, a partire dal Samsung Galaxy S9, Samsung Galaxy S9 Plus e Samsung Galaxy Note 9. E come lo farai? Insieme alla nuova interfaccia dell'azienda coreana.

Un'interfaccia utente: nuovo livello di personalizzazione per l'azienda coreana

Dopo TouchWiz e Samsung Experience, è il momento di One UI, il nuovo livello di personalizzazione di Samsung. Quali sono i principali progressi? L'azienda mira a offrire un'esperienza comune su tutti i suoi dispositivi.

Telefoni Samsung nel 2019

L'idea è semplifica l'utilizzo di cellulari di grandi dimensioni con una sola mano, quindi i controlli più comuni vengono spostati nella parte inferiore dello schermo, a portata di pollice. Fondamentalmente l'area di utilizzo è diversa dall'area di visualizzazione. Un altro dei migliori è il modalità notturna nativa sia per l'interfaccia che per le vostre applicazioni. E sì, tutto arriverà con Android Pie.

Telefoni Samsung nel 2019

Iscriviti alla versione beta di One UI

Se sei interessato alla nuova interfaccia, ora puoi registrati per testare la sua versione beta. La Spagna è uno dei paesi scelti per testarlo questo mese. Scarica l'app Membri Samsung e dopo aver effettuato l'accesso con il tuo account Samsung, vai su Avvisi e selezionare Una registrazione al programma beta dell'interfaccia utente. Quindi non ti resta che aggiornare il sistema tramite OTA quando sarà il momento. La beta sarà disponibile per Galaxy S9, S9 Plus e Note 9.

Non arriverà su Samsung Galaxy S8 e Samsung Galaxy Note 8

Le notizie più preoccupanti per quanto riguarda Una interfaccia utente è che non raggiungerà la fascia alta del 2017. Né il duo di dispositivi S8 né il Note 8 utilizzeranno la nuova interfaccia. Tutti e tre i terminali dovrebbero aggiornarsi ad Android Pie, quindi ci sono molti dubbi sul loro futuro.

Cellulari Samsung nel 2019: uno spettacolo di tecnologia

Il riassunto potrebbe essere questo: I cellulari Samsung nel 2019 saranno uno spettacolo di tecnologia. L'azienda coreana metterà tutte le carte in tavola: anche Bixby si integrerà con terze parti. Nonostante la loro posizione privilegiata come produttore leader di Android, è chiaro che vogliono essere i primi a offrire molte innovazioni, quindi il prossimo anno promette di essere entusiasmante.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.