Il futuro di Motorola ora che è Lenovo al 100%

Stile Motorola Moto XRick Osterloh non è più CEO di Motorola dopo che le posizioni di leadership di Lenovo sono state riorganizzate. Ciò significa in realtà che Motorola è diventata Lenovo al 100%. Che non è rimasto molto di ciò che era Motorola, tranne ciò che Lenovo vuole che sia il nuovo Motorola. Non deve essere necessariamente un male, ma quale sarà il futuro di Motorola ora che è Lenovo al 100%?

100% Lenovo, 100% redditizio

Lenovo ha già acquistato la divisione laptop Thinkpad da IBM per diventare il più grande produttore mondiale di personal computer. Non era una semplice questione di marchio, era qualcosa di necessario per essere i più grandi del mercato, superando niente di più e niente di meno di HP. Oggi, i Thinkpad Lenovo sono ancora laptop di fascia alta, ma la chiave è l'economicità. Lenovo cercherà la redditività nel Motorola. Quindi possiamo dimenticare i progetti impossibili o quelle idee che potevano avere senso solo quando Motorola era un'azienda di Google, come il cellulare modulare. Questo fa parte del passato.

Continueremo a vedere cellulari con un ottimo rapporto qualità/prezzo. E da quanto detto finora, è molto probabile che il Moto G 2016 e il Moto E 2016 verranno lanciati in Spagna, dove le versioni precedenti di questi smartphone hanno avuto molto successo. Ma non perché Lenovo pensi che i cellulari così famosi non possano scomparire, ma perché da un punto di vista puramente redditizio, è chiaro che devono lanciare nuove versioni. Agli utenti piacciono questi cellulari e venderanno molto bene, quindi devono essere lanciati.

Stile Motorola Moto X

Moto non sarà altro che un nome

Ciò significa che "Moto" non sarà altro che un nome che Lenovo utilizzerà sui suoi smartphone, come Thinkpad sui laptop. Smartphone che, come già accade per i laptop, potrebbero essere tra i migliori in termini di qualità/prezzo sul mercato. Ma ora possiamo dimenticare quel fattore di innovazione che a volte abbiamo trovato nei cellulari Motorola, quelle caratteristiche uniche che si riflettevano perfettamente nel processore del primo Motorola Moto X, un processore unico, di suo design, con un coprocessore incluso, che more Successivamente ha dato problemi quando lo smartphone doveva essere aggiornato a una nuova versione. Questo non accadrà a Lenovo. Né innoverà così tanto, né avrà così tanti problemi. Sarà un'azienda redditizia. I tuoi cellulari andranno bene. Saranno dei buoni acquisti. Probabilmente uno dei migliori per rapporto qualità/prezzo se non contiamo Xiaomi e Meizu, ma quel fattore sorpresa andrà perso. In ogni caso, chi ha detto che questo è un male? Cercare di sorprendere il mercato è ciò che ha portato alcuni produttori di dispositivi mobili sull'orlo del fallimento, e potrebbe essere proprio ciò che Lenovo/Motorola vuole evitare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento

  1.   eftioto@efti.oto suddetto

    Eftioto...