Google Allo diventerà il nostro assistente virtuale grazie a Google Assistant

Assistente Google AlloGoogle Assistant è una delle grandi novità che arriveranno presto nei servizi Google e che diventerà quell'assistente intelligente in grado di ricevere domande e darci risposte in un linguaggio naturale e molto nello stile di Apple Siri. Tuttavia, l'importanza di Google Allo non sarà ridotta dall'arrivo dell'assistente vocale, ma piuttosto il contrario. E sembra che Google Assistant sarà integrato in Google Allo, e possiamo porre domande da quest'ultima app.

Assistente Google su Google Allo

Google spera che Google Assistant diventi quell'assistente intelligente che i suoi rivali stanno promuovendo così tanto, come Apple con Siri o Amazon con Alexa. Tuttavia, la verità è che per essere un assistente davvero utile, deve essere un assistente presente quando si utilizzano quasi tutte le app principali. E in questo caso Google aspira anche a rendere Google Allo un'app utilizzata da tutti gli utenti. Oppure è anche possibile che l'obiettivo dell'azienda sia renderlo il gateway per Google Assistant. Comunque sia, possiamo già vedere screenshot dell'applicazione nella sua versione di prova in cui osserviamo come gli utenti fanno una domanda a Google, come se fosse una conversazione con l'assistente, e lui risponde con le informazioni che ha a disposizione.

Google Assistant

In realtà, le informazioni che ci fornisce e il modo in cui le danno ci ricordano molto Siri, nonostante Google cerchi di dire che ci sono molte differenze. Tuttavia, in questo caso la chiave non è Google Assistant, ma il fatto che sarà completamente integrato in Google Allo. Vedremo cosa ha in mente l'azienda per questa applicazione che rivaleggia con WhatsApp e se è davvero in grado di competere con l'applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.