Questo è Live Transcriber, l'app di Google che scrive tutto ciò che dici

Trascrittore dal vivoGoogle cerca sempre di innovare e rendere le cose più facili per gli utenti. Quindi questa volta ci porta qualcosa per rendere la vita più facile alle persone con problemi di udito. The Great G ha presentato a tal proposito le sue due nuove app. Un amplificatore del suono, e Trascrittore dal vivo, app di cui ci occuperemo ora.

Sebbene è ancora in fase di sviluppoSi può già provare scaricandolo dal Play Store, anche se si tratta di una versione "inedita" (cioè si può provare ma è ancora in fase di sviluppo). Abbiamo testato questa, diciamo, versione "preliminare" dell'app.

Trascrittore dal vivo (tradotto in spagnolo come trascrizione istantanea) ti permette di scrivere tutto quello che stai dicendo automaticamente e istantaneamente (come suggerisce il nome) sullo schermo del tuo telefono Android. Vediamo le tue diverse opzioni.

Trascrittore dal vivo. Interfaccia

La prima cosa è concedere l'autorizzazione al microfono dell'applicazione. Una volta fatto, quando lo apriamo, la prima cosa che vediamo è il simbolo di un microfono, ora possiamo iniziare a parlare direttamente. 

Trascrittore dal vivo Google

 

A parte questo abbiamo tre pulsanti di accesso rapidoImpostazioni, tastiera e lingua. 

Ciò che spicca di più è la lingua, che occupa la maggior percentuale di spazio nella parte inferiore dello schermo. Questo perché possiamo facilmente passare dalla lingua primaria a quella secondaria., che verrà impostato nelle opzioni, quello principale è predefinito dalla lingua del terminale.

Accanto ad essa abbiamo l'icona di a tastiera. Questa tastiera ci permette di scrivere del testo sullo schermo. Sì, senza ulteriori indugi, ma è utile quando c'è una parola che non può essere rilevata a voce, come un marchio registrato, qualcosa in un'altra lingua che può essere detto in tempo o un concetto tutto suo. Puoi anche continuare a parlare a voce e continuerà a rilevarlo durante la digitazione. 

funzione di trascrizione live della tastiera

 

E, ultimo ma non meno importante, le impostazioni. Cliccando abbiamo scorciatoie per la dimensione del testo e il tema scuro (che è impostato di default), oltre all'opzione per vedere tutte le impostazioni.

Opzioni del trascrittore dal vivo

 

Operazione

Come abbiamo detto, entrando la prima cosa che vediamo è un grande simbolo del microfono con un avvertimento semplice ma chiaro: Ora può essere trascritto. Quindi puoi iniziare a parlare, lo ascoltiamo e lui inizia automaticamente a scrivere ciò che diciamo sullo schermo.

Il risultato è sorprendente, ovviamente non è una trascrizione esatta, ma rileva molto bene ciò che diciamo e lo scrive molto velocemente. Sebbene Google abbia già fatto cose simili con il suo assistente vocale o Google Now, l'operazione è simile.

Con la lingua che ha funzionato meglio per me è stato lo spagnolo. Difficilmente ho avuto un fallimento, più di uno specifico. Ho fatto espressamente il test per pronunciare qualcosa di peggio e sebbene ci siano cose che non rileva bene, la maggior parte della frase può essere compresa.

L'ho provato anche in catalano e non è stato così preciso, devi pronunciare in modo molto corretto e metodico. Ma grosso modo, può essere usato.

Accessibilità

Questa app è progettata per le persone con difficoltà di udito. Quindi è importante che sia facile da usare e veloce, come abbiamo detto, è meglio aprire l'app e iniziare ad ascoltare, ma se vuoi averlo in qualsiasi momento puoi attivare una bolla mobile per accedere all'app in qualsiasi momento. 

In questo modo, al minimo che ne avrai bisogno, potrai accedere all'applicazione con un semplice tocco alla bolla.

Accessibilità del trascrittore dal vivo

 

Le nostre impressioni sull'applicazione sono molto positive e che si tratta solo di una versione in fase di sviluppo. Cosa ne pensi? È ben implementato?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.