Huawei P9, tutte le caratteristiche tecniche ufficiali del grande rivale del Galaxy S7

Huawei P9Huawei presenta le credenziali con il suo nuovo Huawei P9, il cellulare con cui sperano di competere con il Samsung Galaxy S7. E sebbene non sia il cellulare di altissimo livello che è stato presentato oggi, è il fiore all'occhiello, con un rapporto qualità/prezzo abbastanza buono, e caratteristiche tecniche davvero notevoli. La sua fotocamera, ad esempio, con tecnologia Leica, è una delle più rivoluzionarie.

Huawei P9 e doppia fotocamera Leica

Sapevamo che una delle novità più rilevanti dell'Huawei P9 sarebbe stata la doppia fotocamera che avrebbe avuto e il fatto che tale fotocamera avrebbe avuto tecnologia e ottica Leica. Nessun altro marchio nel mondo della fotografia è leggendario come Leica, ed è per questo che l'alleanza dell'azienda tedesca con Huawei nel nuovo Huawei P9 è così rilevante. Per cominciare, lo smartphone sembra avere fotocamere con un sensore da 12 megapixel. Ciò significa che la risoluzione si abbassa per migliorare la qualità delle fotografie, come è successo nel caso del Samsung Galaxy S7 o del Nexus 6P, anch'esso prodotto da Huawei. La teoria è semplice. Foto più grandi che catturano più luce e che ottengono foto migliori. Dovremo effettuare test più avanzati per confrontarlo con il Samsung Galaxy S7, considerato da DxOMark come il cellulare con la migliore fotocamera sul mercato, ma per ora le aspettative su questo smartphone sono buone.

Leica Huawei P9

A questo va aggiunta la Dual camera che avrà lo smartphone, una novità al suo interno, che potrebbe essere fondamentale per differenziarsi dal resto degli smartphone in commercio. Non è il primo smartphone che incorpora una doppia fotocamera, ma sarà uno di quelli che incorporeranno le nuove tecnologie. Prima di tutto, Leica ha lavorato sugli obiettivi per essere di alta qualità, e questo di per sé migliora le foto catturate. Ogni pixel o ogni photosite ha una dimensione di 1,25 micron, migliorando così la fotocamera dell'iPhone 6s.

Ma oltre a ciò, una delle fotocamere è monocromatica ed è responsabile dell'assistenza nella messa a fuoco e nella misurazione della profondità di campo. Grazie a tutto ciò, si ottiene uno speciale autofocus che combina messa a fuoco laser, messa a fuoco a contrasto e misurazione della profondità di campo. Il tutto con una fotocamera con apertura massima fino af/1.1 e con una lunghezza focale corrispondente a 27 millimetri.

L'assenza potrebbe essere quella dello stabilizzatore ottico d'immagine, cosa che d'altronde sembra logico quando si hanno due fotocamere, poiché la stabilizzazione simultanea delle due fotocamere, in modo sincronizzato, è qualcosa che oggi è fuori dalla portata della tecnologia fotografica. .

Schermo da 5,2 pollici

Si conferma ancora una volta che gli schermi dei cellulari di fascia alta quest'anno sono più piccoli degli schermi dei cellulari di fascia alta dell'anno scorso. Ed è che questo Huawei P9 ha uno schermo da 5,2 pollici, con una risoluzione Full HD di 1.920 x 1.080 pixel, che sembra poco vicino alla risoluzione Quad HD dello schermo del Samsung Galaxy S7. Forse è uno dei difetti principali, anche se qui gli utenti che dicono che la differenza è così piccola tra uno schermo e l'altro avranno molto da dire, che è meglio risparmiare grazie alla differenza di prezzo. Ovviamente, non avrà quasi cornici, 1,7 millimetri di spessore ai lati dello schermo.

Huawei P9

Ad alte prestazioni

L'Huawei P9 presenta un nuovo processore, anche se basato su quello del precedente flagship, l'Huawei Mate 8. Si tratta dell'Huawei Kirin 955, una versione migliorata del processore a otto core, con cui lo smartphone proverà a competere con il Samsung Galaxy S7 e il suo Samsung Exynos 8890 e l'LG G5 e il suo Qualcomm Snapdragon 820. Oltre a questo, lo smartphone è disponibile in due versioni, una versione con una memoria RAM da 3 GB e una memoria interna da 32 GB e un'altra versione con una RAM memoria di 4 GB e una memoria interna di 64 GB. Sembra che sia già comune lanciare versioni con RAM e memoria interna diverse. Anche così, la memoria può essere espansa tramite una scheda microSD. La batteria di questo cellulare sarà di 3.000 mAh.

Huawei P9, dal design di alto livello

Un'altra delle chiavi di questo Huawei P9, come è stato nei telefoni Huawei fin dal suo primo smartphone, è il fantastico design che ha. Ci troviamo con un cellulare molto sottile, con uno spessore di soli 6,95 millimetri. Ma soprattutto, ha un completo. La verità è che il design metallico non è una novità per Huawei, né lo è il design di alto livello, quindi era qualcosa che ci aspettavamo.

Prezzo e disponibilità

Huawei P9 sarà disponibile in quattro colorazioni: nero, oro, rosa e bianco/argento. Portata il 16 per aprile 20 maggio in Spagna con un prezzo ufficiale di 600 euro per la versione più semplice con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna e 650 euro per la versione con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.