Il Google Nexus S riceverà finalmente Android Ice Cream 4.0

Il Nexus S ora può essere aggiornato ad Android 4.0El Nexus S  Sembra che Google, come potrebbe essere altrimenti, non voglia fare a meno della sua particolare versione di Ice Cream Sandwich. Va ricordato che questo modello ha già iniziato a ricevere questo aggiornamento in modo tempestivo mesi fa, anche se possiamo dire che è stato congelato poiché c'erano problemi di batteria tra gli altri problemi, che hanno indotto Google a tagliare il problema alla radice. Un vero peccato per gli "androidfan".

Tre mesi di attesa

Come riportato dalla gente di EngadgetDallo scorso 16 dicembre, questo problema è stato interrotto, quindi ci sono stati esattamente tre mesi di ritardo. Comunque sia, è confermato che tutto funziona di nuovo e che gli utenti del Nexus S, uno dei migliori modelli del motore di ricerca, potranno finalmente godere di ICS. Curiosa la situazione di questo modello, a maggior ragione quando altri terminali al di fuori dell'ambiente Google, come il Galaxy S2 hanno già ricevuto il tanto atteso update. Per non parlare del modello stringa di HTC che ha aderito al movimento ICS.

Più di un semplice aggiornamento

Il caso di ICS è piuttosto interessante poiché non è un mero aggiornamento da utilizzare dove le sfumature estetiche sono le più importanti. È vero che abbiamo un'interfaccia utente migliorata, ma soprattutto apre le porte al lavoro in modalità multitasking, consente Widget ridimensionabili e fornisce nuove azioni di blocco dello schermo. Lì il più brillante è, senza dubbio, lo sblocco facciale, una delle caratteristiche della stella che sono state più insegnate nella presentazione del Samsung Galaxy Nexus. Tornando al commento di ICS che permette di sbloccare il dispositivo tramite il riconoscimento facciale. Inoltre, abbiamo migliori opzioni di immissione del testo e anche il riconoscimento vocale è migliorato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.