Il Samsung Galaxy S7 e il Galaxy S7 Edge sono ora ufficiali

Sono passati molti mesi di notizie su quello che potrebbe essere il miglior smartphone dell'anno, ma ora è arrivato e ha presentato ufficialmente il Samsung Galaxy S7, il nuovo flagship Samsung, così come la variante con schermo curvo, il Samsung Galaxy S7 Bordo. . Queste sono tutte le caratteristiche tecniche che hanno questi due smartphone.

Due versioni

Iniziamo parlando del fatto che ci sono due versioni che sono state rilasciate ufficialmente. In realtà, non è qualcosa di nuovo, poiché l'anno scorso sono stati lanciati un Samsung Galaxy S6 e un Samsung Galaxy S6 Edge. Ma ci sono novità quest'anno, e cioè che mentre l'anno scorso l'unica differenza era che l'ultimo aveva uno schermo curvo, quest'anno ce ne sono di più diversi. Chi acquista un Samsung Galaxy S7 standard acquisterà uno smartphone con un normale schermo da 5,1 pollici, mentre chi acquista il Samsung Galaxy S7 Edge acquisterà uno smartphone con uno schermo curvo da 5,5 pollici. Due opzioni in termini di dimensioni per quanto riguarda lo smartphone che andrà a competere con le due opzioni di iPhone e iPhone Plus.

Galaxy bordo S7 Samsung

Display di alto livello

Per quanto riguarda lo schermo di queste due versioni dello smartphone, oltre ad essere 5,1 e 5,5 pollici e uno standard e l'altro curvo, i due schermi hanno una risoluzione Quad HD, ovvero 2K, 2.560 x 1.440 pixel. Ciò significa che la versione più piccola avrà una nitidezza superiore, anche se in ogni caso si tratta di livelli difficilmente percepibili dall'occhio umano.

Per quanto riguarda lo schermo, c'è una novità sotto forma di software che gli utenti che acquisteranno lo smartphone apprezzeranno molto e cioè il cosiddetto Always On, già presente in altri cellulari, come nell'LG G5 appunto. Lo schermo del cellulare è sempre acceso, fornendoci informazioni sull'ora e le notifiche che riceviamo, senza che noi dobbiamo accendere lo schermo. Questo utilizza solo l'1% della batteria ogni ora, e tenendo conto che si tratta di uno schermo Super AMOLED, l'unico consumo energetico dello schermo sarà quello dei pixel che si accendono, che saranno quelli necessari per mostrare l'ora, data e notifiche.

disegno

I due nuovi Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge hanno un design simile alle versioni dello scorso anno, con una cornice in metallo e una cover posteriore in vetro, anche se va notato che è stato utilizzato un nuovo processo di fabbricazione che hanno chiamato 3D Thermoforming, grazie a cui si ottengono angoli più uniformi nella progettazione del cellulare.

Galaxy S7

Performance

Un altro miglioramento logico in questo smartphone rispetto alla versione dell'anno scorso arriva con il processore, che sarà un Samsung Exynos 8890 con otto core. Quattro dei core di questo smartphone avranno un'architettura Samsung e saranno in grado di raggiungere una frequenza di 1,6 GHz, mentre gli altri quattro core avranno un'architettura ARM Cortex-A53 e raggiungeranno una frequenza di clock di 2,3 GHz, quest'ultimo gruppo di quattro core essendo quello ad alte prestazioni, e l'altro quello a basso consumo energetico. Inoltre, il Samsung Galaxy S7 ha una RAM di 4 GB e con una memoria interna di 32 GB nella sua versione più semplice, anche se sembra che ci saranno più versioni con più capacità di memoria interna. Tuttavia, non sarà qualcosa di così rilevante nella versione di quest'anno poiché è possibile espandere la memoria tramite una scheda microSD. Questo è qualcosa di ancora più rilevante se teniamo conto che lo smartphone arriva già con Android 6.0 Marshmallow come sistema operativo, grazie al quale è possibile utilizzare una scheda di memoria microSD esterna come se fosse una memoria interna.

Come ultimo dettaglio a tal proposito va evidenziata la batteria di questi smartphone, che sarà anch'essa diversa in entrambi i casi, essendo 3.000 mAh nel caso del Samsung Galaxy S7 e 3.600 mAh nel caso del Samsung Galaxy S7 Edge.

Macchina fotografica

Una delle grandi novità del Samsung Galaxy S7 arriva nella fotocamera. Una fotocamera che ha una risoluzione inferiore rispetto al Samsung Galaxy S6, passando da 16 megapixel a 12 megapixel. Tuttavia, con il nuovo sensore BRITECELL, ciò che si ottiene effettivamente è che ciascuno dei pixel del sensore è di 1,4 micron, quindi pixel più grandi e in grado di catturare più luce. Ciò significa infine che è possibile ottenere foto di qualità superiore. La fotocamera frontale è da 8 megapixel, e in entrambi i casi hanno una lunghezza focale di f / 1,7, quindi le due fotocamere saranno in grado di catturare molta luce e ottenere quindi fotografie migliori.

Samsung Galaxy S7 Edge e S7

Ultimi dettagli

Oltre alle principali caratteristiche tecniche già citate, il Samsung Galaxy S7 e il Samsung Galaxy S7 Edge avranno il supporto alla ricarica rapida, oltre alla possibilità di ricaricare la batteria in modalità wireless. In questo caso ci dimentichiamo dell'USB Type-C, quindi lo smartphone continuerà ad avere una microUSB. Sarà presente anche la tecnologia NFC, così come la connettività 4G di nuova generazione.

Ovviamente una grande novità è che lo smartphone avrà la certificazione IP58, quindi sarà waterproof, caratteristica recuperata dal Samsung Galaxy S5 e che non era presente nella versione dello scorso anno.

Disponibilità e prezzo

Il Samsung Galaxy S7 e il Samsung Galaxy S7 Edge saranno ufficialmente disponibili l'11 marzo, anche se il prezzo di ciascuna delle versioni non è stato ancora specificato. Arriverà in quattro colori: nero, bianco, oro e argento.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.