Il business dell'hardware di BlackBerry è in pericolo? È una possibilità molto reale

BlackBerry CoverL'amministratore delegato dell'azienda BlackBerryJohn Chen è diventato uno dei più rumorosi degli ultimi tempi. Oltre a bombardare e mostrare il suo nuovo dispositivo con un sistema Android opzionale, molte delle sue dichiarazioni sono succose. Un esempio sono alcuni che sono stati appena resi noti al Code/Mobile medium in cui si parla del futuro dell'azienda e, per estensione, del dispositivo di cui abbiamo parlato prima e che è quello che ci interessa.

Il fatto è che il manager ha indicato che il business dell'hardware di BlackBerry è "sospettato", poiché se il prossimo anno non inizia a essere redditizio, vale la pena la possibilità che i terminali fisici smettano di produrre. La loro risposta alla domanda se potevano lasciare l'attività nel loro segmento hardware è stata la seguente "mai dire mai”. Pertanto, sembra più chiaro che mai che il passaggio ad Android, che è il primo sistema operativo di terze parti che utilizzano, sia l'ultimo tentativo dell'azienda di rimanere nella produzione di terminali.

Ma la verità è che questo è tutto un "colpo di piede", dal momento che coloro che stanno pensando di ottenere un BlackBerry Priv con il sistema operativo di Google, è possibile che pensa due volte una volta letto che è possibile che questa azienda lasci il mercato hardware non appena le cose non andranno bene (beh, se non ci fossero benefici, verrebbe abbandonata e la situazione non è proprio delle più favorevoli). Chen dà poco tempo per sapere come funziona il suo "esperimento" con Android, giusto?

Nuovo BlackBerry Priv

Altri progetti futuri

Nella stessa intervista sono stati conosciuti altri dettagli interessanti del futuro di BlackBerry. Ad esempio, molto nello stile di ciò che fa Microsoft, nella sezione software è chiaro che dovrebbero essere cercati piattaforme incrociate. Cioè, per offrire i suoi migliori servizi nei diversi sistemi operativi, poiché mostra già che le sue opzioni Enterprise Server sono già compatibili con iOS e Android. Inoltre, non c'è alcuna intenzione di abbandonare il sistema operativo BB10, nonostante l'arrivo del BlackBerry Priv.

Chen è anche molto chiaro sul fatto che dovrebbero concentrarsi sull'offerta di ciò in cui sono leader: il sicurezza. E fanno bene, visto che si tratta di una sezione differenziale che possono mostrare nei loro software condivisi e, finché rimangono sul mercato, sui loro dispositivi fisici. Naturalmente, non dovrebbero riposare sugli allori poiché lo stesso CEO ha riconosciuto che il Telefono nero è un dispositivo molto sicuro e questo Samsung Knox è molto forte. Pertanto, la sfida è grande.

Software di sicurezza su BlackBerry Priv

La verità è che le indicazioni della possibile uscita dal mercato dell'hardware BlackBerry sono sorprendenti, soprattutto ora con l'arrivo di priv, che risolverà uno dei grandi handicap che hanno i dispositivi di questa azienda: la mancanza di applicazioni. Ma, ciò che è evidente, è che affermazioni come quelle commentate aiutano poco per gli utenti di optare per i loro terminali mobili, sia con BB10 o Android, giusto?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.