Il servizio di sicurezza Knox 2.0 è ora disponibile per il Galaxy S5

Samsung KnoxDurante il Mobile World Congress è stato annunciato 2.0, che è l'evoluzione del servizio di sicurezza di Samsung che mira a proteggere le informazioni conservate nei terminali e, quindi, a essere un'opzione migliore nell'ambiente professionale. Bene, questo arriva al nuovo Galaxy S5.

In questo modo, l'azienda coreana cerca di spingere ulteriormente le vendite di questo dispositivo poiché con questa aggiunta si può provare che le grandi aziende optano per l'uso del Galaxy S5 con il servizio Knox 2.0 installato. Pertanto, cerca di "approfondire la ferita" di BlackBerry e, vedendo la debolezza dell'azienda canadese, cogliere il quota di mercato che ha nel segmento professionale.

Uno dei grandi vantaggi dell'inclusione di Knox 2.0 nel nuovo telefono dell'azienda coreana è l'uso combinato con il lettore di impronte digitali, poiché la nuova versione del servizio di sicurezza offre supporto biometrico. Questo, sommato all'uso di una password, suppone un ulteriore grado di protezione dell'accesso al terminale.

Presentazione di Knox 2.0 al Mobile World Congress

I modelli precedenti che avevano Knox riceveranno un aggiornamento

Sì, da Samsung è stato segnalato che tutti i modelli precedenti che utilizzano il servizio di sicurezza riceveranno Knox 2.0 in modo scaglionato, come il Galaxy S4 o Note 2, quindi stiamo parlando di a distribuzione globale che sarà accolto molto bene sia dalle aziende che dagli utenti che non vogliono correre rischi con le loro informazioni, poiché anche loro ne beneficiano.

Per chi non sa bene come funziona questo servizio, in modo semplice si possono creare "Contenitori" (o spazi di lavoro paralleli) totalmente indipendenti e al sicuro da intrusioni e, quindi, potrebbe essere inteso come un secondo "terminale" compreso nel solito. Con la nuova versione di Knox 2.0, vengono aggiunte opzioni come l'installazione affidabile di applicazioni e sistemi di protezione migliorati, anche in ambienti di lavoro mobili.

Ecco come funziona Knox 2.0

Insomma, una buona notizia per chi sta pensando di acquistare un Samsung Galaxy S5 o per chi lo possiede già, perché può dargli un uso molto più professionale se necessario o, semplicemente, aumentare la sicurezza offerto da questo modello quando si salvano determinati dati che non si desidera perdere o che sono accessibili a terzi.

fonte: Samsung


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.