Batman - The Telltale Series, una storia tra Bruce Wayne e il suo alter ego

batman la serie rivelatore Poter godere del nostro supereroe preferito non solo in una singola storia, ma in più episodi, è una gioia. Se ti concentri anche molto sulla narrazione della storia e sulla sceneggiatura dei personaggi, piuttosto che sull'azione, diventa molto più attraente. Questa è l'idea di uno sviluppatore maturo e radicato come Telltale con i suoi Batman - la serie Telltale.

A questo proposito, non ci delude lo sviluppatore, che continua con la stessa linea di lavoro che ha già applicato in titoli come The Wolf Among Us, The Walking Dead o Batman: The Enemy Within. Mostreremo tutto ciò che questa avventura grafica con molto mistero comporta.

Batman - La serie Telltale
Batman - La serie Telltale
Sviluppatore: pettegolo
Prezzo: Gratuita

La crociata di Batman con The Joker, Harley Quinn, Catwoman...

In passato, un titolo basato su un nome di successo del cinema, della televisione o dei fumetti era quasi sinonimo di fallimento in termini di qualità, ma, allo stesso tempo, quasi sempre garanzia di buone vendite. Grazie al lavoro di squadre come questa o rocksteady Con il loro Batman Arkham, da lasciare solo in coppia, abbiamo tra le mani videogiochi di qualità che, finalmente, i fan di questo o quale marchio possono rivolgersi per mettersi nei panni dei loro personaggi preferiti.

Infatti, mettersi nei panni del supereroe creato da Bob Kane e poter scegliere per lui la strada che prenderà ai diversi bivi che troverà è un piacere di cui, con questo primo episodio, cominciamo solo ad assaporare gli antipasti.

batman - i dialoghi della serie rivelatrice

All'interno della serie con cinque episodi, abbiamo un inizio del primo in cui vengono poste le basi per ciò che verrà. Come di consueto in questo studio, lo starter ci introduce ai personaggi e inizia a disegnare quali saranno i loro archi di trama. Batman non ha bisogno di presentazioni, ovviamente, ma la consueta abilità che questo rinomato studio sfoggia con i dialoghi ci lascia allestimenti sensazionali per altri come Catwoman, Harvey Dent o possedere Alfredo.

Il rapporto con il maggiordomo, ovviamente, è una delle scommesse più forti per avere una presenza nei primi minuti, ei suoi creatori hanno realizzato una fantastica esecuzione alternando le loro parti di immobilità e conversazioni con una potente sequenza d'azione.

Ma se dobbiamo scegliere un aspetto differenziale, il nostro punto preferito in questo campo è senza dubbio il legame che unisce Bruce Wayne e Harvey Dent. Servono entrambi, e chiunque conosca un minimo della storia di Batman saprà perfettamente come finisce la coppia, cosa che ovviamente non racconteremo. Tuttavia, creano tra loro stupendi momenti di tensione. La gamma si completa con quelle già citate e alcune altre, e sebbene Telltale abbia affermato che si sarebbe preso alcune libertà nel trattamento psicologico di entrambi, la cosa non è andata troppo lontano introducendo solo sottili novità e una manciata di caratteristiche inaspettate in alcune delle loro come, per esempio, lo stesso Harvey.

Il grande lavoro di Telltale sulla storia

Certo, non è tutto oro quel che luccica, dal momento che la trama non ha un ritmo troppo serrato, né è perfettamente coesa. Difficilmente troviamo momenti in cui ci mettiamo le mani alla testa o colpi di scena inaspettati. In molte delle conversazioni vengono introdotte informazioni (a volte con un calzascarpe) che qualsiasi veterano di Batman conosce, come il destino dei suoi genitori o cosa muove ogni personaggio, quindi il videogioco non crea differenziazioni.

Non devi essere un conoscitore del suo universo per divertirti ed è pensato per qualsiasi fan dei videogiochi, non necessariamente per gli hardcore del supereroe alato. Ciò provoca alcuni momenti un po' forzati, ed è che a volte i dialoghi possono essere sovraesposti in base al voler dare molte spiegazioni in pochissime scene.

batman - i controlli della serie rivelatori

D'altra parte, è un peccato che sebbene le parti di Bruce Wayne Sono ben disegnati e ci raccontano una storia interessante con cui possiamo schierarci definendo la personalità dell'eroe, quelle dello stesso Batman non sono così ben risolte. Questo, se ci pensiamo un po', in realtà ha molto senso perché in fin dei conti si parla di un personaggio tridimensionale, complesso e tormentato, da un lato, e del suo alter ego con armatura e un certa tendenza alla brutalità dall'altro.

Tuttavia, e per quanto logico possa essere, non smette di attirare l'attenzione sul fatto che tutto ciò che riguarda i conflitti morali e le decisioni più importanti che prendiamo con il protagonista in abiti civili alle feste, ai colloqui e ai diversi incontri. Quando invece indossiamo la tuta e la mantellina ci limitiamo quasi esclusivamente a risolvere Eventi QuickTime abbastanza semplice che, per aumentare la frustrazione, di solito non hanno alcuna punizione per il mancato rispetto.

Allo stesso modo, la pianificazione è un aspetto fondamentale delle azioni di Batman, quindi c'è spazio anche per questo. Come se si stesse creando una coreografia, in alcune sequenze possiamo creare una sorta di simulazione con cui decidere cosa farà il personaggio e come lo farà.

La nostra interazione è di nuovo scarsa, ma la verità è che essere in grado di creare la nostra coreografia per il supereroe alato non è qualcosa che sia privo di una certa attrazione. Così come intrigante è la sezione di ricerca, che senza offrire nulla di particolarmente rivoluzionario ci permette i più grandi momenti di interazione.

Grafica spettacolare, ma senza voci in spagnolo

Visivamente, il videogioco ha gli stessi tratti distintivi dei soliti lavori di Telltale Games, anche se arricchito da una sezione tecnica un po' meno fragile. L'aspetto generale è più sorprendente, e sebbene alcune animazioni e la qualità di alcuni elementi lascino ancora molto a desiderare, dobbiamo riconoscere un certo anticipo e il fattore di scegliere sempre progetti in cui il particolare stile artistico dei responsabili si adatta come un guanto . .

batman - la grafica della serie rivelatrice

Per quanto riguarda l'audio, la musica è fantastica e, inoltre, non dobbiamo più aspettare mesi, come nei primi giochi dello studio, che il titolo arrivi nella nostra lingua. in ogni caso, il español usato è latino e mostrato solo nei sottotitoli, e sebbene le differenze non siano troppo evidenti, sono particolarmente evidenti in alcune espressioni specifiche e nei nomi di alcuni personaggi. Non siamo nemmeno convinti dal formato del gioco, simile a 4: 3, lasciando molto spazio ai lati dell'immagine, come hai già visto.

Infine, dobbiamo sottolineare che le apparizioni di questo gioco di Batman mostrano che la storia può essere fatta solo individualmente, ma al contrario. Grazie all'integrazione di Crowdplay, quello che fa Telltale è una svolta su questo concetto, invitando diversi amici (fino a quattro) ad assistere al gioco e ad aiutarci nelle decisioni partecipando direttamente a queste con i loro telefoni.

batman il logo della serie rivelatore

Batman - La serie Telltale

PUNTEGGIATURA (0 VOTI)

0/ 10

Genere Aventura
Codice PEGI PEGI 16
Dimensione 35 MB
Versione minima di Android 5.0
Acquisti in-app
sviluppatore pettegolo

Miglior

  • Storia accattivante e ottima sceneggiatura
  • Continuiamo a goderci la grafica dei cartoni animati di Telltale

Lo peor

  • Un ritmo un po' lento nello sviluppo della trama
  • A seconda del dispositivo, potrebbe dare alcuni errori grafici

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)