KingRoot il modo più semplice per eseguire il root del Samsung Galaxy S7

Logo root di AndroidPotresti prendere in considerazione l'opzione di eseguire il root del tuo Samsung Galaxy S7 o Galaxy S7 Edge. Ma pensare che il processo da compiere sia lungo, e magari complesso, è qualcosa che non ti fa fare il passo in maniera definitiva. Bene, ti suggeriamo di utilizzare lo strumento KingRoot, che con un solo tocco sullo schermo, tutto viene eseguito automaticamente.

E cosa ottieni se esegui il root di un Samsung Galaxy S7? Bene, aumenta le opzioni personalizzazione del dispositivo in questione, poiché hai accesso a ogni angolo di esso (è anche possibile eliminare le applicazioni native se lo desideri). È anche possibile cambiare il kernel - il nucleo del sistema operativo Android - con un altro se vuoi esplorare nuove opzioni.

Samsung Galaxy S7 colore oro rosa

Il caso, è che con KingRoot tutto ciò che devi fare è molto semplice e, allo stesso tempo, sicuro. Ad ogni modo, come indichiamo sempre prima di eseguire il root, è più che consigliabile fare un eseguire il backup dei dati sul dispositivo mobile e assicurarsi che la carica della batteria sia del 90%, evitando così possibili problemi.

Cinque applicazioni altamente consigliate se hai un Android rootato

Come eseguire il root del Samsung Galaxy S7

Se vuoi assolutamente fare il passo, ti indicheremo cosa devi fare per raggiungere questo obiettivo e, come vedrai, non ce ne sono molti, né devi installare diverse applicazioni e file. Pertanto, in menu di 10 minuti -al massimo-, il processo sarà terminato:

  • Scarica l'applicazione KingRoot a questo link, è un APK, quindi non puoi accedere al Play Store
  • Una volta terminato, clicca sul file in questione e attiva l'installazione di Unknown Sources come richiesto dal Samsung Galaxy S7
  • L'installazione terminerà e, quindi, dovrai aprire KingRoot regolarmente in modo che appaia la sua interfaccia utente

App KingRoot per Android

  • Fare clic sul grande pulsante blu in basso. Ora devi essere paziente affinché il processo finisca, ma non è eccessivamente lungo
  • Ovviamente l'avviso di Google che indica i rischi che comporta fare il root, in linea di massima dovresti conoscerli prima di fare il passo per farlo

Come eseguire facilmente il root del terminale cinese con Eroot

Una volta terminato, si consiglia di riavviare il dispositivo per la migliore stabilità possibile. A proposito, un'applicazione chiamata utente re, che è quello che devi usare per dare i permessi SuperUser alle applicazioni che usi sul Samsung Galaxy S7, se lo desideri. Altri tutorial per dispositivi con sistema operativo Google sono disponibili su questa sezione Aiuto Android.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.