L'aggiornamento ad Android 6.0 del Samsung Galaxy Note 5 mostra già segni di vita

Logo Marshmallow Samsung Galaxy Note 5Ieri abbiamo indicato le date che vengono gestite per l'arrivo di Android Marshmallow per alcuni dei terminali Samsung (se il tuo non è presente, è possibile che tu lo riceva ma non ci sono dati che lo confermino). Il fatto è che uno dei modelli che avrà per primo il firmware corrispondente è il Samsung Galaxy Note 5. Bene, ci sono più dettagli a riguardo.

Secondo l'elenco noto il Samsung Galaxy Note 5, insieme al Galaxy S6 edge +, riceverà la ROM con Android 6.0 il prossimo dicembre, essendo il primo dell'azienda coreana ad ottenere l'aggiornamento che, come di consueto, includerà la personalizzazione TouchWiz. Inoltre, includerà notizie interessanti come Pickups, una migliore gestione della memoria RAM e, naturalmente, la nuova funzionalità Now Ovunque.

Informazioni di sistema di Samsung Galaxy Note 5 con Android Marshmallow

Ma ci sono novità per quanto riguarda l'aggiornamento specifico per il Samsung Galaxy Note 5, che sarà molto simile a quello del phablet con schermo curvo su entrambi i lati. Sono stati pubblicati alcuni screenshot in cui si può vedere parte dell'aspetto che avrà il sistema operativo e, addirittura, si è saputo il numero della compilation che avrà: MRA58K.N920TUVU2DOK5.

Alcuni dettagli interessanti

La prima cosa da dire è che come puoi vedere nella galleria che lasciamo, ci sono interessanti e numerosi cambiamenti in termini di aspetto visivo su cui TouchWiz si è basato Android Marshmallow. Alcuni dovrebbero richiedere le autorizzazioni corrispondenti nelle applicazioni installate e, altri, sono più estetici e hanno a che fare con il design dei diversi livelli visualizzati sullo schermo. Il fatto è che tutto sembra abbastanza buono per il Samsung Galaxy Note 5 e il Galaxy S6 edge +.

Il fatto è che tutto indica che la data di arrivo di Android 6.0 per il Samsung Galaxy Note 5 e il resto della gamma degli ultimi phablet che l'azienda coreana ha immesso sul mercato e, quindi, a breve potrete godere di tutte le novità che Marshmallow offre e che, come ho potuto verificare personalmente, sono tanti e positivi. Secondo me è la versione più “tonda” del sistema operativo di Google che è stata lanciata sul mercato negli ultimi anni, cosa ne pensate?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.