La nuova Moto G4 sarà presentata il prossimo giugno

Logo Motorola

Durante la presentazione del nuovo modello ZUK Z2 Pro che si è tenuta ieri a Beijín (Cina), si conoscevano alcuni piccoli dettagli a cui non è stata prestata molta attenzione a causa dell'intensità del momento in cui è diventato noto il nuovo modello che si colloca nella gamma di prodotti di fascia alta. Una di queste caratteristiche il moto G4, un attesissimo terminale che appartiene ad una gamma che è uno dei riferimenti sul mercato.

L'informazione ha a che fare con la data di presentazione di questo modello, che sarebbe il primo ad arrivare all'interno del portafoglio specifico di terminali Lenovo, quindi è possibile che il riferimento a Motorola non sia più incluso nel nuovo Moto G4. Il fatto è che sarà il giorno 9 giugno quando verrà annunciato il terminal, quindi prima delle vacanze estive si saprà se vale la pena ottenerlo.

Moto Inoltre G4

Lo ha affermato il CEO di Lenovo, yang yuanqing, che era incaricato di fornire la data precisa che abbiamo indicato e a cui non manca la parola "emozionante" quando si parla dell'arrivo del moto G4 -che d'altronde è usuale in questi casi-. Ovviamente, non c'era alcun riferimento a ciò che offrirà il dispositivo, che tutto indica che manterrà la sua resistenza all'acqua e alla polvere e che aggiungerà l'integrazione di un lettore di impronte digitali.

Forse arriveranno due modelli

È quanto fanno notare le ultime informazioni, visto che nella giornata di cui abbiamo discusso a giugno sarebbero stati messi in gioco Moto G4 e Moto G4 Plus, sempre con la nomenclatura di Lenovo e non di Motorola. Naturalmente, verrebbe mantenuto il consueto design che è stato utilizzato fino ad oggi in quello che è considerato un dispositivo di riferimento nella fascia media, con piccole modifiche, come l'uso del metallo come materiale di fabbricazione e l'aggiunta di a Pulsante Home per l'inserimento del suddetto lettore di impronte digitali.

Non si sa molto sull'hardware, ma ci sono diverse perdite che indicano che il marchio potrebbe essere saltato MediaTek nella sezione del processore (in particolare un MT6752) e che la quantità di RAM sarebbe 3 GB, una cifra di tutto rispetto ma con senso se si tiene conto che la ZUK annunciata ieri ha sei "concerti" -e senza dimenticare che la fascia media del prodotto è sempre più competitiva-. Il punto è che il movimento con il moto G4 deve essere deciso - senza presumere un aumento di prezzo-, dal momento che aziende come Xiaomi o Meizu sono alle calcagna e non è il momento di distrarsi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.