Le GIF arrivano su WhatsApp, anche se non ancora del tutto

Copertina con logo WhatsAppEra già stato annunciato che le GIF sarebbero arrivate su WhatsApp, ed è ora, con l'ultima versione Beta, che questo tipo di immagine è già disponibile. Stiamo parlando delle immagini animate che riempiono Internet ovunque, che non hanno audio e che ora possiamo finalmente includere anche in WhatsApp. Al momento sì, non potremo inviare tutte le GIF che vogliamo, ma curiosamente solo quelle che convertiamo da un video.

GIF dai video

Le GIF sono immagini animate, senza audio, che in realtà non sono video. Questi sono di solito su Internet ed è molto facile trovarli sui social media. È anche facile da trovare dopo grandi eventi, come le partite di calcio, "le migliori GIF di... [partita di calcio]". Tuttavia, né queste né le GIF dei gattini possono essere condivise in questo momento da WhatsApp, poiché questa opzione non è al momento attivata. Curiosamente, la cosa più complessa, che solitamente è la conversione di un video in GIF, per la quale di solito si ricorre a un'altra applicazione, è ciò che è già disponibile su WhatsApp. Proprio come inviamo un video, dalla nostra galleria o dalla nostra fotocamera, possiamo inviarlo come GIF se lo riduciamo a sei secondi. Nella finestra in cui possiamo tagliare il video, se non supera i 6 secondi, possiamo fare clic nell'angolo in alto a destra, sull'icona della fotocamera, in modo che cambi in GIF, e in questo modo inviare una di queste immagini animate.

Copertina con logo WhatsApp

Quando arriveranno finalmente?

In questo momento possiamo inviare GIF se abbiamo l'ultima versione Beta di WhatsApp che possiamo scaricare dal suo sito web. Ma la verità è che questa versione non include ancora, come abbiamo detto, la possibilità di includere una GIF che abbiamo già nella nostra galleria, ma solo un video che abbiamo, che verrà convertito prima in GIF. Ovviamente quest'ultimo processo è più complesso, quindi possiamo dire che sarà possibile inviare GIF standard quando la versione finale dell'app includerà questa funzionalità.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.