Lo Xiaomi Redmi Note 3 è già ufficiale, sai tutto di questo terminale metallico

Una delle grandi novità attese all'evento Xiaomi per oggi era un nuovo phablet rivolto alla fascia media del noto prodotto del produttore cinese. E questo modello non ha tardato ad arrivare da quando Xiaomi Nota 3 Redmire È totalmente ufficiale e una delle grandi novità che include è confermata: la sua finitura è metallica, che è un passo avanti per l'azienda guidata da Hugo Barra.

In questo modo, è il modello più sorprendente della gamma Redmi in termini di design che Xiaomi abbia mai creato. Ma, in più, questo terminale offre alcune caratteristiche che lo rendono molto diverso dal suo predecessore. Un esempio di ciò che diciamo è l'inclusione di a lettore di impronte digitali sul retro (è circolare ed è appena sotto il sensore della fotocamera, nel più puro stile Huawei) che è in grado di sproteggere lo Xiaomi Redmi Note 3 in meno di un secondo (0,3 esattamente). A proposito, il numero di impronte digitali che possono essere incluse nel sistema operativo per essere riconosciute è cinque.

Design dello Xiaomi Redmi Note 3

Colpisce anche la batteria di questo modello. Questo ha un carico di 4.000 mAh (con una densità di 690 Wh/L), quindi è assicurata un'autonomia davvero ampia e, quindi, dobbiamo aspettarci il meglio dal nuovo phablet del produttore in questa sezione. Ottimo per Xiaomi, la verità anche se questo penalizza un po' lo spessore del dispositivo che rimane dentro 8,65 millimetri -il peso dello Xiaomi Redmi Note 3 ammonta a 164 grammi, che è nella media di quanto ci si aspetta da un modello con le caratteristiche che offre-.

Hardware più importante

Per quanto riguarda l'hardware principale, il nuovo Xiaomi Redmi Note 3 è un modello solvente che sarà più che adeguato per la stragrande maggioranza degli utenti attuali (inutile dire che le solite applicazioni non avranno problemi a girare e quelle più impegnative, come i giochi , non avrà ritardo). Diciamo questo poiché il processore è un MediaTek Helio X10 e la RAM di 2 GB -con uno storage di sedici “concerti” -.

Lato dello Xiaomi Redmi Note 3

Come previsto e abbiamo commentato ieri In Android Help è stata annunciata una seconda versione del molto più potente Xiaomi Redmi Note 3: 3 GB di RAM e doppio storage espandibile. In questo modo è possibile offrire una soluzione per tutti i livelli del mercato di fascia media.

Per quanto riguarda le fotocamere, ciò che ci si aspettava da questo phablet è stato soddisfatto, poiché il principale è un modello da 13 megapixel che è accompagnato da un sensore frontale da 5 Mpx. A proposito, lo schermo non è sorprendente se ne esamini la qualità, ma è più che convincente se hai il prezzo dello Xiaomi Redmi Note 3 (che indicheremo in seguito): 5,5 pollici con qualità Full HD, ovvero 1080p.

A proposito, altre opzioni da considerare sono che questo modello è dotato di compatibilità 4G, sistema operativo Android Lollipop con personalizzazione MIIU 7; E, per quanto riguarda la connettività WiFi, quella inclusa è compatibile con 802.11 ac.

Colori dello Xiaomi Redmi Note 3

Disponibilità e prezzo

Non c'è una data precisa per la messa in vendita dello Xiaomi Redmi Note 3, almeno per ora, ma si sa che arriverà in tre colorazioni: grigio scuro, argento e oro. Il prezzo del modello da 2 GB si attesta a 132 euro al cambio, mentre quello che prevede tre “concerti” arriva a 162 euro. Cosa ne pensate di questo nuovo modello dell'azienda cinese?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento

  1.   Jose suddetto

    Un 10 per questo xiaomi redmi note 3