Questo è Marshmallow, la nuova app di controllo parentale di Samsung

Samsung ha lanciato un'applicazione per il controllo parentale per i dispositivi Android. Il suo nome corrisponde alla versione di Android ma non ha niente a che fare con questo: Marshmallow. L'app cerca di aiutare i bambini a imparare a usare i telefoni cellulari in modo corretto e sano, senza abusarne.

L'applicazione non intende che i genitori regolino l'uso attraverso l'applicazione, ma che i bambini imparino a controllarsi attraverso di essa. Marshmallow ha un sistema di ricompensa in cui i bambini possono guadagnare punti se lo usano correttamente. Se il suo utilizzo non è idoneo, perderanno punti. Quando raccolgono punti, chiamati marshmallowPotranno accedere a regali come le carte Google Play o Amazon, ad esempio.

L'app non è stata trovata nello store. 🙁

A differenza di altre applicazioni di controllo parentale come lanciatori di bambini, Samsung Marshmallow vuole che i bambini siano responsabili dei loro comportamenti e non i loro genitori. I genitori possono anche configurare le app che non vogliono che i bambini usino e imposta un programma di sonno che avviserà i bambini che è ora di dormire.

Bambini e genitori possono ricevere rapporti di utilizzo giornalieri e settimanali per vedere come è stato il consumo del cellulare e se il bambino ha rispettato o meno le regole stabilite. Lo scopo principale è imparare ad usare il cellulare in modo corretto e sano e confidare che i bambini scelgano le proprie regole di utilizzo e le seguano per ottenere i premi.

L'applicazione è gratuita e può essere trovata nel Google Play Store. Purtroppo però funziona solo su Telefoni di marca Samsung. È disponibile per il nuovo Samsung Galaxy S8 e S8 +, per i modelli S7, S7 Edge e altri elenchi di telefoni compatibili del marchio.

marshmallow


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.