Motorola dice "arrivederci", Lenovo lo rende il nome dei suoi cellulari di fascia alta

Cover Motorola Moto G 2015Ogni anno, i cellulari Motorola diventano un punto di riferimento. Principalmente il Motorola Moto G, uno smartphone che siamo arrivati ​​a chiamare il re della fascia media. Tuttavia, Motorola sta dicendo "arrivederci". Non ci saranno più telefoni Motorola, almeno non come erano stati lanciati finora. Lenovo farà del marchio il nome dei suoi cellulari di fascia alta.

"Moto di Lenovo"

Così si chiameranno i nuovi smartphone che vengono lanciati con il marchio Motorola. "Moto di Lenovo". Non sappiamo esattamente quale sarà il nome di questi, ma molto probabilmente stiamo parlando del Lenovo Moto X, Lenovo Moto G e Lenovo Moto E. Beh, è ​​molto probabile che quest'ultimo non verrà lanciato. Perché, secondo Rick Osterloh di Lenovo, al CES 2016, "Moto by Lenovo" diventeranno i cellulari di fascia alta dell'azienda. Né il Moto E né il Moto G sono di fascia alta, quindi potrebbero non essere mai più rilasciati.

Cover Motorola Moto G 2015

Lenovo Vibe, la fascia media

La fascia media diventerà Vibe. E supponiamo che sarà qualcosa come "Vibe by Lenovo". Vale a dire, il prossimo anno il re della fascia media potrebbe essere effettivamente il Lenovo Vibe G, invece del Motorola Moto G 2016. La strategia di Lenovo è intelligente? La verità è che non sembra che il nuovo Lenovo Vibe G sarà considerato il re della fascia media, e di più considerando che nemmeno il Motorola Moto G 2015 era degno di quel titolo con rivali come Meizu Metal o Xiaomi Redmi Note 3. Era il suo nome ad essere davvero rilevante, ed è proprio il suo nome che non sarà presente nella nuova versione. Certo, forse verrà lanciata la "Moto G 2016". Sarebbe un "high-end" di fascia media. Lenovo potrebbe semplicemente voler utilizzare il marchio Moto per cellulari che si distingueranno in diverse gamme e non solo per la fascia alta. In ogni caso, questo è qualcosa che sarà confermato quando i primi smartphone Moto e Vibe di Lenovo inizieranno a lanciare. Ciò che è chiaro è che questo è Arrivederci per Motorola.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.