Ora puoi disattivare l'audio delle parole su Facebook per 30 giorni

assistente vocale facebookFacebook ha aggiunto una nuova funzionalità che consente di disattivare l'audio delle parole. Ha un limite di trenta giorni e ti permette di evitare spoiler delle tue serie e dei tuoi film preferiti.

Ora è possibile mettere a tacere le parole su Facebook: gli spoiler non sono più un problema

Hai mai letto uno spoiler online prima di guardare l'ultimo episodio di una stagione? O forse hai aspettato anni per un sequel di un film solo per il tuo blogger preferito per rivelare il finale? È successo a tutti noi. Per prevenire futuri mal di testa, stiamo iniziando a testare la prossima aggiunta ai controlli del feed di notizie, Mute Words.

En Facebook sono molto chiari su quale sarà la funzione principale del loro nuovo strumento per la fine delle notizie. Il paragrafo in alto è l'inizio del post in cui rivelano la nuova funzione di mettere a tacere le parole, quella che tutti coloro che vorranno saranno grati evita spoiler guardando le loro serie preferite e non vogliono smettere di entrare nei social network.

parole mute su facebook

E come funziona? Se estendi il menu un post di feed di notizie, viene visualizzata la funzione Mute Words che rileva le parole chiave in quel testo. Puoi scegliere di disattivare l'audio di alcune di queste parole chiave per non visualizzare più quei post, poiché nulla che contenga quella parola apparirà nel feed, nelle pagine o nei gruppi. Sarai così per 30 giorni. A causa di questo limite, la verità è che questa nuova funzione sembra abbastanza imperfetta, ma è comunque meglio di niente. La funzione è un'evoluzione dell'opzione per disattivare l'audio degli amici per 30 giorni.

https://www.facebook.com/facebook/videos/10156872367266729/

In futuro, Facebook dovresti migliorare il metodo di scelta delle parole da disattivare. Affidarsi al silenziamento delle parole in un post implica che, in prima istanza, devi trovare un post che contenga ciò che stai cercando. Inoltre, non possiamo scegliere esattamente le parole che vogliamo mettere a tacere, ma piuttosto dipendiamo da cosa Facebook decidere quali sono le parole chiave. Rispetto a come mettono a tacere le parole e hashtags rivali come Twitter o Tumblr, La verità è che le opzioni di Facebook sono molto brevi e offrono un ampio margine di miglioramento. Anche il limite di tempo può essere un problema, soprattutto se si vogliono evitare spoiler sulla serie. Molti programmi televisivi si estendono oltre un mese, quindi il numero di giorni in cui una parola rimane disattivata potrebbe non essere sufficiente, il che porterebbe a mangiare uno spoiler quando si desidera disattivare nuovamente l'audio.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.