Stai aspettando Google Chrome 90? Queste sono tutte le novità per Android

Google Chrome 90 Conosciamo già l'arduo processo che attraversa ogni aggiornamento di Chrome, poiché attraversa diverse fasi fino a quando non viene pubblicato nella versione finale. Da Chrome Dev a Canary fino alla beta, tutti i passaggi sono necessari affinché l'aggiornamento raggiunga un buono stato. È lo stesso che è successo con Google Chrome 90 su Android, che è già qui presente.

È una versione già disponibile per tutti gli utenti, che semplicemente accedendo al Play Store potremo aggiornare il browser di Google e godere di tutte le nuove funzioni che ci offre. Descriveremo in dettaglio questa nuova versione di seguito in questa notizia, la cui distribuzione è condivisa anche con Windows, Mac e Linux.

Google Chrome: veloce e sicuro
Google Chrome: veloce e sicuro
Sviluppatore: Google LLC
Prezzo: Gratuita

HTTPS per impostazione predefinita

Andiamo con la prima delle novità. Finora Google non mostrava il protocollo di comunicazione nella barra degli indirizzi, almeno per impostazione predefinita. Tuttavia, il protocollo è ancora lì, essendo HTTP o il più sicuro HTTPS, ed è ora l'opzione predefinita quando digiti un indirizzo web.

protocollo google chrome 90 https

Cioè, fino ad ora se hai digitato "Google.com", Chrome lo ha interpretato come "http://google.com", che generalmente è stato reindirizzato a "https://google.com". Per risparmiarti il ​​passaggio intermedio, Chrome ora risolve gli indirizzi web come HTTPS per impostazione predefinita.

Un codec per ottimizzare le videochiamate dal browser

È uno dei pilastri di questo nuovo aggiornamento, se non quello fondamentale. Molti di voi se lo staranno già chiedendo cosa c'è di così speciale in questo codec AV1? per meritare un aggiornamento quasi esclusivo a Google Chrome, e la verità è che è abbastanza importante perché questo nuovo codec offre un'efficienza di compressione molto elevata per impedire ai flussi video di divorare enormi quantità di dati su dispositivi con risorse limitate.

Sviluppato da Alleanza per Open Media, un'organizzazione che riunisce sotto il suo ombrello aziende così importanti come Microsoft, Amazon, Apple, Facebook, AMD, Nvidia o Mozilla, oltre a Google stesso, la sua ragion d'essere è quella di migliorare la qualità del video in streaming in Streaming anche su connessioni Internet più lente o peggio prestazioni.

Questa è la nuova generazione del codec VP9, ​​questa volta aperta per te nessuno deve pagare licenze per implementarlo, e già compatibile con Mozilla Firefox da un po' in attesa che un colosso del settore come Google Chrome lo ammetta prima o poi.

Miglioramento della realtà aumentata per oggetti 3D

In definitiva, con Google Chrome 90 arriva una novità API di misurazione della profondità WebXR, che un'applicazione web può utilizzare per migliorare il realismo della rappresentazione di esperienze di realtà aumentata, come google animali 3d. Con questa API è possibile misurare la distanza dal dispositivo su cui stai utilizzando Google Chrome, oltre alle dimensioni di altri oggetti.

google chrome 90 realtà aumentata

Appunti di Chrome migliorati

Sai come puoi trascinare e rilasciare i file dal tuo file manager a un sito web, come quando vuoi allegare un'immagine o un PDF a un'e-mail? Chrome sta lavorando per portare la stessa funzionalità negli appunti. Poiché la funzione è ancora nascosta dietro un flag ( chrome: // flag / # nomi-file negli appunti ) e deve essere attivato manualmente per ora, probabilmente ci vorrà un po' di tempo prima che le prime applicazioni web lo implementino.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)