POCO M5 arriva con uno dei chip 4G più potenti, l'Helio G99

Little M5

Dopo poco più di sei mesi, POCO ha deciso di lanciare un nuovo membro della serie M. L'azienda asiatica annuncia il modello POCO M5 a questo evento il 5 settembre, uno smartphone alto. Nonostante segua la linea nota come media, intende entrare con forza nel mercato con questa unità.

POCO M5 sarà uno dei componenti importanti della famiglia, con un design audace, nonché hardware in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. Rispetto al precedente, il POCO M4, non ci sarà quasi nulla di simile, solo che è dello stesso produttore e promette un design molto più stilizzato.

L'importante è che ci sarà un lancio ad un prezzo abbastanza competitivo, quindi entra a pieno titolo nel segmento di fascia medio-alta ad un costo non elevato. Anche se non sarà simile in termini di configurazione, il design si preannuncia continuo, anche se con alcune lievi modifiche.

Dotato di un display di alta gamma

90 Hz

Qualsiasi dispositivo deve avere uno schermo di qualità e ottimo tempo di risposta, come quello che questo telefono includerà nel suo output. La fluidità determina che si tratta proprio di un modello molto attento a questo e ad altri aspetti, inoltre l'esperienza è stata lavorata prima del suo lancio.

Il POCO M5 arriva con una frequenza di aggiornamento elevata di 90 Hz, si sentirà che è più fluido rispetto ad altri modelli con una frequenza inferiore (60 Hz). Il pannello AMOLED non avrà effetti di sbavatura quando utilizzato, Sarà veloce e fluido nell'utilizzo sia dei titoli che delle applicazioni.

POCO M5 aggiunge la tecnologia di visualizzazione DynamicSwitch, che cambierà la frequenza di aggiornamento in tempo reale per i diversi contenuti, con un campionamento touch fino a 240 Hz. Grazie alla sua intelligenza, in applicazioni come Twitter o Facebook, andrà a 90 Hz, mentre aumenterà nella visualizzazione video, giochi e altri scenari.

La frequenza di campionamento del tocco determina la velocità di risposta dello schermo, che è particolarmente importante se sei un amante dei giochi per dispositivi mobili. Per questo, il POCO M5 utilizza un'elevata frequenza di campionamento del tocco (240 Hz), che è una piacevole sorpresa nei modelli di questa serie.

Helio G99 e hardware ad alte prestazioni

elio g99

Il telefono arriva con il processore più importante della serie Helio, in particolare è Helio G99, il chip MediaTek, nonostante sia 4G, promette buone prestazioni. Ha 8 core, due dei quali a 2,2 GHz, mentre i restanti sei raggiungono i 2,0 GHz, promettendo di funzionare in qualsiasi compito. È stato prodotto in 6 nm.

Questo modello, il POCO M5, è dotato di Game Turbo 5.0 equipaggiato in modo che la CPU funzioni alla massima velocità in poco più di un clic, ideale quando si gioca. Le persone che di solito trascorrono molte ore, sarà un extra, inoltre non richiede quasi nulla, basta entrare nell'applicazione e attivare la funzione. La GPU di questo processore è la Mali-G57 MC2.

Sebbene sia un chip di rete 4G, funziona a velocità significative quando ci si connette a una connessione mobile da qualsiasi operatore. Inoltre, rispetto ad alcuni telefoni 5G a basse prestazioni e costi più elevati, POCO M5 è dotato di un chip di alimentazione e di un consumo energetico non elevato.

Questo modello è dotato di 128 GB di memoria RAM con velocità LPDDR4X, progettata per grandi prestazioni in qualsiasi attività richiesta. La memoria interna è di 128 GB con velocità UFS 2.2, una possibilità è di aumentare questo con una scheda di espansione esterna. È efficiente quando si lavora con il browser, alcune applicazioni contemporaneamente, ecc.

Batteria di grande capacità e ricarica rapida

Nonostante questo dettaglio sia sconosciuto, almeno per il momento, sono emerse voci su di lei. La batteria che arriverebbe in questo modello sarebbe di 5.000 mAh, abbastanza per resistere alla funzione del telefono e al gioco. Raggiungerà quasi 5.000 mAh, motivo per cui tende a durare per ore se usato a dosi elevate.

Una sezione attenta è che possiamo avere la batteria piena in breve tempo, ecco perché è stata scelta la ricarica rapida, che sarebbe di 18W.

Arriverà a un prezzo competitivo

Il Poco M5 arriverà sul mercato come uno dei dispositivi con un prezzo abbastanza competitivo, offrendo all'utente tutto e molto di più a un costo molto ragionevole. Tra alcune delle sue caratteristiche, il POCO M5 arriverà con un pannello a 90 Hz, chip Helio G99 (pensato per il gaming) e memoria + storage di riserva.

Al momento è stato svelato che il suo prezzo si aggirerà intorno ai 200 euro, anche se verrà svelato ufficialmente il 5 settembre in occasione dell'evento del produttore. Il POCO M5 è un dispositivo dalle prestazioni ottimali chi vuole conquistare un mercato in cui i telefoni di fascia media regnano sul lato alto.

Presentato questo 5 settembre

Infine, se vuoi conoscere più punti salienti del POCO M5, puoi anche seguire l'account Twitter ufficiale di POCO. Il nuovo telefono cellulare con eccellenti prestazioni audio e video sarà annunciato il 5 settembre 2022 alle 20:00. (ora BJT) a una conferenza di lancio. Altre sorprese saranno annunciate anche durante la conferenza. Arriverà insieme ad un altro componente della serie, che punta ad avere una buona prestazione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.