Ora puoi parlare su WhatsApp con qualcuno che non hai in agenda

Per parlare con qualcuno su WhatsApp è necessario un telefono cellulare con l'app installata, una connessione di rete e ovviamente il numero di telefono della persona con cui si sta per conversare. Ma proprio oggi abbiamo appena appreso di una nuova funzione che arriverà sull'app e che ci permette di saltare un passaggio in questo processo, e quindi parlare con chiunque su WhatsApp anche se non si ha il proprio numero in agenda. Stregoneria tecnologica? No, solo uno condivisione di link chiamare Clicca per chattare.

8º Anniversario

Che settimana per WhatsApp è già finita. 5 giorni in cui l'app ha ricevuto diversi miglioramenti e funzioni. Siamo partiti proprio dall'inizio con l'attivazione a sorpresa di i nuovi stati di WhatsApp, che sotto un look rinnovato e lo stile delle Instagram Stories ci permettono di condividere un'immagine, un video o una GIF personalizzato con tutti i nostri contatti per 24 ore. E durante la settimana abbiamo visto anche l'arrivo del nuovi emoji come il Facepalm o il clown (che sembra preso da American Horror Story) che stanno diventando i più usati. Ma si vede che l'azienda ha voluto lasciare qualcosa per oggi, il giorno più importante dell'anno per loro.

Ed è che oggi 24 febbraio 2017, WhatsApp compie 8 anni dall'attivazione dell'app nel 2009. 8 anni durante i quali è diventata l'applicazione di messaggistica preferita al mondo e che nemmeno rivali potenti come Telegram riescono a scalzare. E da allora lo ha festeggiato con un annuncio a sorpresa sui social Account WhatsApp Beta: L' Funzione Clicca per chattare, con cui è possibile parla con chi non ha il nostro numero come contatto né noi tuoi. Cioè, inizia a parlare con chiunque sul posto senza dover inserire il tuo numero in rubrica prima.

In questo modo possiamo creare un collegamento per qualcuno che non abbiamo in agenda

Fai clic per chattare

L'unica cosa di cui ha bisogno la funzione Click to Chat che è già disponibile è che facci sapere il numero di telefono con chi ci interessa parlare, e con lui possiamo creare un collegamento che ci permetterà di chattare con quella persona specifica. Quella persona riceverà il collegamento e, se lo apre, verrà visualizzata la finestra di chat. La cosa migliore dell'invenzione è che funziona sia sui telefoni cellulari che su WhatsApp Web, il client per utilizzare il servizio di messaggistica da un computer. Cosa può fare per noi? Beh, ad esempio, per rispondere a un annuncio che abbiamo visto per strada di qualcuno che vende la sua auto.

- Passo 1

Per creare il collegamento, usa questo indirizzo che taglieremo e incolleremo

https://api.whatsapp.com/send?phone=

 

- Passo 2

Usando quell'indirizzo come base, inserisci quindi il numero di telefono preceduto dal prefisso del paese in cui ti trovi. Se è la Spagna devi anteporre 34, quindi:

https://api.whatsapp.com/send?phone=34xxxxxxxxx

Il codice deve essere completamente numerico, senza parentesi, trattini o simboli come '+'.

 

- Passaggio 3

Con il passaggio precedente hai già creato un collegamento valido. Ma se vuoi anche che quando l'utente apre il link, una finestra di conversazione con un messaggio iniziale, dovresti usare questo codice più lungo:

https://api.whatsapp.com/sendphone=whatsappphonenumber&text=urlencodedtext

'whatsappphonenumber' equivale al numero di telefono del destinatario stesso, e 'urlencodedtext' al messaggio, che dovrai inserire codificato nell'URL. Ad esempio, se il messaggio è "Sono interessato all'auto che vendi", lo metteremo così:

https://api.whatsapp.com/send phone=34xxxxxxxxxtesto =estoy%20interesado%20en%20el%20coche%20que%20vendes


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento

  1.   Fran Carri Roma suddetto

    E non è più facile memorizzare il numero, iniziare una normale conversazione e quando hai finito di bloccare quel numero o di cancellarlo? Dico…