Play Store nasconderà le applicazioni che hai installato nelle ricerche

vincitori Google Play Awards 2018Giornata di attualità sugli sviluppi di Google per il sistema operativo per terminali mobili. Una volta che abbiamo commentato oggi l'arrivo della versione di prova delle applicazioni Mappe creato da l'azienda di Mountain View, ora tocca all'azienda stessa Play Store ricevere una novità che ha la sua ragion d'essere nell'utilità. E, questo, è molto buono.

La nuova aggiunta viene gradualmente implementata nelle diverse regioni in cui Play Store è disponibile, come nel caso della Spagna. Certo, almeno per il momento e nei test che abbiamo effettuato in diversi terminali, la novità non si è attivata nel nostro Paese. E noi diciamo attivato Dal momento che, per ottenerlo, non devi installare nulla: tutto ciò di cui hai bisogno proviene dai server poiché nello sviluppo già installato su telefoni e tablet hai tutto il necessario per realizzarlo.

Apertura del Google Play Store

La novità nel Google Store

E cosa viene aggiunto al Play Store? Quindi un nuovo cursore nella schermata in cui viene visualizzato un elenco riepilogativo delle applicazioni, sia da una ricerca effettuata dall'utente stesso in un modo particolare sia, anche, in quelle che si trovano di default nell'application store (come, ad esempio, Il più venduto ). La funzione di questo nuovo elemento, se attivato, è quella di nascondere gli sviluppi già installati dalla scomparsa dall'elenco.

Nuovo dispositivo di scorrimento nel Play Store per nascondere le app installate

Ciò consente a ciò che viene visualizzato di essere sempre qualcosa che non hai sul dispositivo Android e ciò che non vuoi vedere viene eliminato (non importa quanto la scheda di uno sviluppo già realizzato dica Installato, questa forma di gestione crediamo che è molto più efficiente e utile). La posizione è anche una delle migliori possibili poiché, come si può vedere nel video registrato da un utente che ha già questa opzione, il luogo prescelto è il top. Inoltre, la manipolazione è sempre completa, quindi è possibile attivare o disattivare lo slider in qualsiasi momento.

Ora resta da vedere se l'implementazione della nuova aggiunta in Play Store raggiunge rapidamente tutte le regioni, lo speriamo. E, inoltre, se questo sarà il punto di partenza in tutte le sezioni dello sviluppo dell'azienda Google, come nell'elenco Tutte le mie applicazioni e giochi (dove sarebbe davvero il più efficiente). Qual è la tua opinione?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.