Pokémon GO è già il videogioco mobile di maggior successo della storia

Pokemon GOSenza essere ancora rilasciato definitivamente, il che rischia di scatenare una febbre totale, Pokémon GO sta già battendo record. Ed è che è diventato superiore anche a giochi come Candy Crush ignifugo o il suo recente lancia Pokémon Smile. Nella sua prima settimana di esistenza negli Stati Uniti, ha generato un fatturato di 14 milioni di dollari. Nintendo, The Pokémon Group e Niantic Labs sapevano perfettamente che stavano creando un gioco rivoluzionario.

La febbre dei Pokemon

Forse è perché ero uno di quelli che sono cresciuti con la prima stagione di Pokémon, o forse è perché ero uno di quelli che voleva essere un allenatore di Pokémon con ciascuna delle versioni rilasciate, ed è per questo che ora questo gioco ha un significato speciale. O forse è semplicemente perché è diventata davvero una vera rivoluzione ovunque stia accadendo. In entrambi i casi, Pokémon GO e personaggi come Eevee sta avendo molto successo. Devi solo sapere che è già il videogioco mobile di maggior successo della storia. Nella sua prima settimana ha raccolto 14 milioni di dollari.

Pokemon GO

Naturalmente, tutto ciò che tocca diventa oro. Sebbene Nintendo non prenda gran parte dei profitti da Pokémon GO, poiché Nintendo possiede solo una parte di The Pokémon Group e il gioco è distribuito tra diverse società, la verità è che le azioni di Nintendo sono aumentate molto.

Ma tutto questo senza parlare del futuro. E la realtà è che in questo momento è stato lanciato ufficialmente solo in quattro paesi: Stati Uniti, Nuova Zelanda, Australia e recentemente in Germania. Stiamo già aspettando lo sbarco in Europa, e anche in Asia, regione nativa del gioco, appunto. Il grande successo dei Pokémon in Asia potrebbe essere totale. E lungi dal pensare che sarà qualcosa di temporaneo, Pokémon GO ha ancora molta strada da fare.

I PokéStop sponsorizzati stanno arrivando, generando maggiori entrate per il gioco. Preparatevi dunque, perché se già cominciate a stancarvi un po' di sentir parlare così tanto di Pokémon GO, sembra che non sarà una febbre che scomparirà in poco tempo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.