Fare un Samsung Galaxy S7 costa $ 255

Cover per Samsung Galaxy S7Ogni volta che viene lanciato sul mercato un nuovo smartphone di fascia alta, si parla della stessa cosa, della differenza tra il costo di questo cellulare e il prezzo a cui alla fine i produttori lo vendono. La differenza è solitamente molto grande, e lo è anche nel caso del Samsung Galaxy S7. Ed è che la sua produzione costa “solo” 255 dollari.

Samsung Galaxy S7

Come sempre, i dati provengono da IHS, e si riferiscono alla versione standard del Samsung Galaxy S7 commercializzata negli Stati Uniti, al prezzo di 670 dollari in omaggio, e che si differenzia un po' dalla versione europea per avere il processore Qualcomm Snapdragon 820. , che , allo stesso tempo, è il componente più costoso del mobile, raggiungendo i 62 dollari. Solo conoscendo il prezzo di questo processore, sapendo quanto costa a Samsung acquistare questo processore da Qualcomm, possiamo arrivare alla conclusione perché un cellulare da 100 euro non sarà mai al livello di un Samsung Galaxy S7. Forse più eclatante è il caso della fotocamera da 12 megapixel, una delle migliori fotocamere sul mercato nel mondo mobile, e che ha un costo di soli 13,70 dollari. Il costo di produzione e assemblaggio dello smartphone è stimato in $ 5. E i restanti $ 174,30 corrispondono al resto dei componenti, come la cornice in metallo, lo schermo, la cover posteriore in vetro, la batteria, le memorie, ecc.

Cover per Samsung Galaxy S7

Il cellulare costa di più

Anche se, come diciamo sempre, il cellulare costa in realtà più del semplice costo dei componenti dello smartphone e della sua fabbricazione. Tieni presente che qui non includiamo spese come il marketing (gli eventi Samsung sono molto più costosi di quelli Sony), in quanto potrebbero essere anche servizi tecnici in diversi paesi, che hanno anche un costo, o come potrebbero essere ricerca e sviluppo. In fin dei conti, per avere un cellulare di un certo spessore, o per avere una certa fotocamera singola, è necessario sviluppare una tecnologia unica, che comporta il pagamento di dipendenti, grandi spese di ricerca, e che sebbene parte di queste possa essere riflesso nel costo dei componenti, questo non è sempre il caso. A volte si spendono molti soldi per trovare un modo per produrre economicamente uno schermo curvo, e infine il costo di produzione dello schermo è basso, quando in realtà la spesa fatta per riuscire a raggiungere quel processo di fabbricazione è stata molto alta.

Che i produttori di telefonia mobile guadagnino molto, anche questo è ovvio, ma non succede nemmeno in tutti i casi. Samsung e Apple potrebbero essere casi di produttori di smartphone di grande successo, le cui differenze tra il costo di produzione dei telefoni cellulari e quello di vendita sono molto grandi. Ma la differenza tra il costo di produzione del Sony o dell'HTC e il prezzo al dettaglio è anche molto grande, e sono produttori che più che profitto, hanno problemi a rimanere redditizi nel mondo degli smartphone.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.