WhatsApp avrà adesivi di reazione

nuova modalità Vacanza per WhatsAppDopo Instagram implementare reazioni, è tempo di WhatsApp per ricevere questa stessa funzione. Nel caso dell'app di messaggistica istantanea, li riceverai sotto forma di adesivi.

Adesivi di reazione su WhatsApp: nel mirino anche l'applicazione di messaggistica istantanea

Quando l'abbiamo segnalato Instagram implementerà le reazioni alle storie della tua applicazione, abbiamo parlato di come non fosse strano che dal Facebook duplicare e clonare le loro funzioni. Lo avevano già fatto e lo rifarebbero. Detto e fatto, perché non hanno tardato a mettere in atto le reazioni in WhatsApp, l'applicazione di messaggistica istantanea per eccellenza.

Naturalmente, in WhatsApp questo metodo sarà implementato in un modo diverso, più vicino a quello che possiamo vedere nel messanegr Facebook con reazioni a messaggi specifici. WhatsApp Utilizzerai adesivi con emozioni specifiche per reagire ai singoli messaggi, qualcosa di molto più logico in una conversazione in chat. Al momento sono state rilevate quattro reazioni: tristezza, amore, risate o stupore. Si prevede che nel futuro a breve e medio termine verranno implementati ancora più stati d'animo per ampliare l'offerta di figurine, ma per il momento sono disponibili solo quelli.

Al momento solo in beta, quando arriveranno tutte le nuove funzionalità nella versione stabile di WhatsApp?

Negli ultimi mesi abbiamo visto come WhatsApp Non ha smesso di implementare funzioni, né per migliorare le amministrazioni del gruppo né per migliorare i suoi nuovi adesivi. E sebbene tutti questi progressi siano apprezzati e denotino un investimento continuo nel futuro del servizio, la verità è che al momento tutto è riservato alla versione beta, senza nessuna nuova notizia su quando tutte queste opzioni saranno offerte nella stalla versione dell'app.

En WhatsApp stanno prendendo la sua attuazione con calma, non dando scadenze e aggiungendo ciò che considerano quando lo considerano. L'aspetto positivo di questo è che non c'è rischio di bug e guasti quando le nuove funzioni vengono rilasciate, poiché saranno più che testate. A loro volta, possono travolgere con una serie di nuove opzioni per gli utenti che non sono stati attenti alle novità delle versioni beta di WhatsApp. Ma per il momento, se non vuoi iscriviti alla beta, non resta che aspettare WhatsApp finisci tutte le tue prove


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.