Come rilevare e riparare un pixel morto sullo schermo del cellulare

pixelArriva un momento nella vita di ogni appassionato di tecnologia o professionista che deve affrontare una delle piaghe più comuni del nostro decennio. Rileva e riparare un pixel morto sul display di uno dei nostri dispositivi. Che sia su TV, computer, tablet o cellulare è possibile, con un po' di fortuna, risolvere questo scomodo problema e poi vi sveleremo come farlo.

Questa sensazione di disagio quando scopri un piccolo punto di colore o nero sullo schermo del tuo telefonino è uno dei problemi più comuni da riscontrare in un dispositivo tecnologico. Fortunatamente, il suo aspetto non significa che dobbiamo convivere con questo fallimento per sempre, poiché ci sono modi per rilevare e reparar un pixel morto sullo schermo del cellulare.

E non è l'unica cosa che puoi riparare sul tuo smartphone Android, poiché come riveliamo nel seguente articolo, grazie all'applicazione ifixit potrai dare una nuova vita al tuo terminale eliminando tutti i possibili guasti che potrebbero apparire per tutta la sua vita.

iFixit Cover
Articolo correlato:
Scopri come riparare il tuo Android con iFixit

Rileva un pixel morto sul tuo cellulare

Lavoreremo con due applicazioni che ci permetteranno di rilevare un pixel morto sullo schermo del tuo smartphone. Il primo è Display Tester, un'app finalizzata a testare a fondo lo schermo del tuo dispositivo Android al fine di rilevare eventuali errori. Con un bombardamento di immagini RGB questa applicazione ti permetterà di verificare se ne hai effettivamente qualcuna pixel morto sul tuo display oltre a trovarne molti altri.

Ripara i pixel morti sullo schermo

Normalmente la comparsa di un pixel morto di solito termina nell'uso della garanzia del terminale, una garanzia che copre solo tre pixel morti sullo schermo per consentire il servizio. Ecco perché attraverso la stessa applicazione possiamo provare a riportare in vita questo pixel purché non sia troppo tardi.

visualizzare gli screenshot del tester

Quello che fa questa applicazione, o altre con lo stesso obiettivo presenti in Google Play, è bombardare lo schermo con un video che passa velocemente tra i colori RGB per riparare un pixel morto. Avvertiamo che una volta avviato il processo è consigliabile non guardare lo schermo, in quanto può causare problemi all'utente, soprattutto se ha una storia di epilessia.

Sebbene questo metodo non sia affidabile al 100% e possa causare un completo fallimento, ci sono numerosi utenti che ci sono riusciti ripara un pixel morto sul tuo schermo grazie a questo sistema, quindi prima di iniziare a tirarti i capelli ti consigliamo di provarlo per cercare di risolvere il fastidioso problema.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.