SwiftKey Neural, una nuova tastiera più intelligente

SwiftKey neuraleSwiftKey è una delle migliori tastiere disponibili per Android e iOS, se non la migliore di tutte. E non è perché ha più funzioni delle altre, ma perché le sue funzioni sono generalmente migliori di quelle dei suoi rivali, anche se ci saranno utenti che la pensano diversamente. Tuttavia, non parleremo della SwiftKey già disponibile, ma della SwiftKey Neural, una nuova tastiera ancora più intelligente.

SwiftKey neurale

La chiave per una tastiera come SwiftKey è essere in grado di conoscere la parola che vogliamo digitare prima di digitarla. Per questo si basa principalmente sui dizionari e sulla conoscenza delle parole che usiamo abitualmente. In questo modo, quando scriviamo può sapere approssimativamente cosa vogliamo scrivere, oltre a offrire opzioni extra come condividere contenuti web dalla tastiera. Tuttavia, SwiftKey Neural va ancora oltre. In realtà, il suo obiettivo è lo stesso, sapere cosa vogliamo dire, ma non solo prendendo come riferimento le parole o le frasi che usiamo abitualmente, ma anche riuscire a capire cosa intendiamo con ciò che abbiamo già scritto.

SwiftKey neurale

Ad esempio, se scriviamo “Ci vediamo domani. A che ora", SwiftKey Neural deve essere in grado di capire cosa stiamo scrivendo, capire che siamo partiti per domani e che questa frase si completa con "siamo rimasti?". Questo è l'obiettivo di SwiftKey Neural, capire cosa scriviamo. Alla fine è quello che già fa, ma creando relazioni molto più complesse. Se finora ci offre una parola consigliata usando l'ultima parola che abbiamo messo come riferimento, SwiftKey utilizzerà tutte le parole nell'ultima frase, e anche nel testo, per sapere cosa vogliamo mettere dopo.

Al momento, sì, SwiftKey Neural è un Alpha, non è nemmeno una Beta, quindi è logico che non solo abbia dei bug, ma che sia una tastiera molto peggiore dell'attuale SwiftKey. Ma la cosa più rilevante è che è in inglese in questo momento. Tuttavia, arriverà in più lingue in futuro, e la cosa logica è che finirà per essere integrato nella stessa SwiftKey.

Google Play - SwiftKey alfa neurale


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.