L'operatore Movistar fa il passo e inizierà a vendere telefoni BQ

L'azienda BQ nel tempo è diventata un'opzione interessante nella fascia media del prodotto nel nostro paese. E, quindi, il suo riconoscimento è in aumento, soprattutto per quanto riguarda i terminali liberi. Bene, l'operatore Movistar ha deciso di fare un passo interessante e inizierà a vendere dispositivi Android di questo produttore, il che significa un buon "riconoscimento" per quest'ultimo.

Con questo movimento Movistar aggiunge al suo catalogo prodotti le opzioni che molti utenti cercano nei soliti negozi, come Fnac, e risponde alla domanda esistente per i modelli BQ. Da parte sua, l'azienda riesce a posizionarsi in uno degli operatori più importanti in Spagna, che è sempre importante per avere una buona presenza nel mercato (e il prestigio che questo implica, ovviamente).

Logo Movistar

Abbiamo appreso le informazioni grazie ai nostri colleghi di un altro blog, i quali segnalano che diversi distributori del settore e una fonte interna dell'operatore stesso hanno confermato i dati. Lo commentano persino Movistar ha già iniziato ad offrire il suo nuovo prodotto alla sua rete di distribuzione. Pertanto, non dovremo aspettare molto perché il movimento sia totalmente ufficiale e possa essere visto anche nei nostri negozi.

Il modello scelto

È stato indicato anche il telefono Android (niente è stato detto di chi lo usa Ubuntu), che sarà il primo ad essere messo in vendita con Movistar: il BQ Aquaris M5. Ecco le sue caratteristiche più importanti in modo da sapere esattamente com'è:

  • Processore Snapdragon 615 full-core
  • Schermo da 5 pollici con qualità Full HD
  • 2 GB di RAM
  • Memoria da 32 GB con possibilità di utilizzare schede microSD
  • Fotocamera principale da 13 megapixel e fotocamera frontale da 5 megapixel
  • Compatibile con reti LTE
  • Batteria 3.000 mAh
  • Android Lollipop

Telefono BQ Aquaris M5

Come si è visto, la scelta di Movistar è corretta, visto che si tratta di un modello davvero interessante che offre a hardware più solvente e con un sistema operativo molto aggiornato. Quindi l'inizio è positivo... anche se bisognerà vedere che non succede come con Orange, dove la collaborazione con BQ non è stata così positiva come previsto. Cosa ne pensate della notizia dell'arrivo del BQ Aquaris nel portafoglio Movistar?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento

  1.   vincitore suddetto

    Penso che dovrebbe esserci anche il 5.5 pollici