L'attesa è finita! Come aggiornare OnePlus 3 o OnePlus 3T ad Android 9 Pie

OnePlus 3 Android PieCi è voluto molto tempo e gli utenti di OnePlus 3 e OnePlus 3T stavano già iniziando a essere impazienti che Android Pie li raggiungesse, ed è che alle porte del rilascio di Android Q, il desiderio negli utenti aumentava sempre di più, e sembra che l'attesa sia finalmente giunta al termine.

Questo è Ora puoi aggiornare OnePlus 3 e OnePlus 3T alla versione stabile di Android Pie con Oxygen 9.0.2. Qualcosa che tutti gli utenti di questi terminali si aspettavano con fervore, e più dopo tutto il Periodo beta della community di OnePlus 3 e 3T, quindi se hai uno di questi due telefoni, Ti mostriamo come aggiornarli alla nuova versione di Android. 

Per aggiornarlo abbiamo diverse opzioni, ne vedremo diverse.

Aspetta l'OTA

La prima opzione è aspettare l'OTA (Over The Air, cioè il tipico aggiornamento che si riceve), arriverà gradualmente e non verrà rilasciato per regione, se non per dispositivo, quindi resta da vedere che il tuo dispositivo è uno dei selezionati quando viene distribuita l'OTA.

Programma di aggiornamento dell'ossigeno

Il più semplice e veloce e forse il più comodo se lo vuoi subito è è utilizzare Programma di aggiornamento dell'ossigenoOxygen Updater è un'applicazione che ci permette di scaricare le nuove versioni in uscita da OxygenOS, il livello di personalizzazione di OnePlus, con i rispettivi aggiornamenti di sistema, ovviamente.

Quindi installeremo questa app e scaricheremo l'ultimo aggiornamento per OnePlus 3 o 3T.

Poi andremo a Impostazioni> Aggiornamenti di sistema e faremo clic sull'icona dell'ingranaggio che troveremo nella parte in alto a destra dello schermo e selezioneremo Aggiornamento locale e quindi seleziona il file che abbiamo scaricato da Oxygen Updater e l'installazione avrà inizio.

Scarica il file da Internet

Puoi anche fare lo stesso processo ma scaricando i file da Internet se preferisci, pagine come Sito web Hanno fornito i collegamenti per il download sia per OnePlus 3 che per OnePlus 3T in modo da poter scaricare il file su qualsiasi dispositivo.

L'importante poi è trasferire quel file nella memoria interna del telefono, una volta fatto ripetiamo il processo che abbiamo fatto in Impostazioni> Aggiornamenti di sistema> Aggiornamento locale. 

Flash il dispositivo

E ovviamente l'opzione sempre valida per flashare il dispositivo con la ROM. Di nuovo scaricando la ROM e poi mettendola nella memoria interna o in un dispositivo di memoria OTG collegato al telefono, flash con app come TWRP. E installalo, ti consigliamo di cercare informazioni o avere conoscenze precedenti per eseguire questo passaggio.

Sei il proprietario di un OnePlus 3?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.