Come utilizzare Google Lens tramite Google Foto per Android

modifica la sfocatura usando Google FotoGoogle Lens È lo strumento di Google che, in teoria, rileva gli elementi importanti di una fotografia e li insegna agli utenti. Ora è integrato nell'app Google Foto per molte persone, quindi puoi usarlo facilmente.

Google Lens: l'informazione come merce di scambio

La cosa buona di Internet è che le informazioni sono disponibili per tutti. È una porta aperta al mondo, alla conoscenza e all'apprendimento, che lo rende uno strumento prezioso. L'informazione è quindi essenziale, e qualsiasi modo per accedervi e imparare qualcosa di buono vale la pena conoscerlo e usarlo. È lungo queste linee che troviamo un potenziale infinito in Google Lens.

Google Lens è uno strumento che è iniziato come esclusivo per i telefoni Pixel da Google ma che a poco a poco si è diffuso ad altri terminali. Per questo motivo, è probabile che la sua popolarità aumenti a poco a poco. Funziona come segue: se scatti una fotografia di un elemento di interesse, dovrebbe essere in grado di rilevare le informazioni pertinenti e visualizzarle. Se fai una foto al testo in una lingua che non conosci, dovrebbe essere in grado di tradurla nella tua. Apprendimento automatico big-dati applicato giorno per giorno.

usa Google Lens con Google Foto

Utilizzo di Google Lens con Google Foto: ecco come si può fare su Android

Uno dei modi in cui Google ha scelto di implementare Google Lens su altri cellulari è usare l'applicazione Google Foto, che è già preinstallato nella stragrande maggioranza dei dispositivi moderni. È probabilmente il modo migliore per farlo, poiché a loro volta si assicurano di dipendere solo ed esclusivamente dai propri servizi.

El metodo È, quindi, come segue:

  1. Scatta una foto di qualcosa che ti interessa o che non conosci.
  2. Apri l'applicazione Google Foto e inserisci la foto che hai scattato.
  3. Premi il pulsante Google Lens nel menu in basso, il terzo contando da sinistra.

usa Google Lens con Google Foto

Le informazioni pertinenti della foto dovrebbero apparire davanti a te. Ovviamente funzionerà meglio se scatti una foto di qualcosa con molti contenuti, che fornisce un contesto che il sistema può utilizzare per determinare cosa sta vedendo. Più facile lo metti, meglio è. Se il tuo cellulare non lo ha ancora attivato, non disperare, perché a poco a poco il numero di dispositivi compatibili con Google Lens E, se il tuo cellulare è recente, prima o poi finirà per riceverlo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.